#Explorers in onda su Rai Gulp tra la musica dei Modena City Ramblers, Jovanotti, Rocco Hunt, Giorgio Gaber ..

#Explorers è un bel programma (con la regia di Francesca Ballerini) che riporta il servizio pubblico ai tempi della mitica Tv dei Ragazzi, quando si educava .. riflettendo e giocando!
Oggi è andata in onda la puntata di questo nuovo magazine di Rai Gulp che sollecita la curiosità dei giovanissimi: puntata dedicata al concetto di libertà (anche perchè oggi si festeggia il 75esimo della Liberazione) ed ogni intervento ha voluto suggerire esperienze e pareri, per condividerli in modo solidale.

Oltre alle opinioni, i protagonisti hanno cantato Bella Ciao (nella versione dei Modena City Ramblers), Viva la libertà di Jovanotti, ma soprattutto l’emozione è diventata forte quando abbiamo riconosciuto La Libertà di Giorgio Gaber. La cosa magica (e qui sta la bellezza del programma) è che ogni bimbo ha preso spunto da una frase delle canzoni, per ricavarne una opinione ed una riflessione. La stessa è successa quando (oltre a Nelson Mandela, Ghandi, Sandro Pertini) è apparsa una frase di Piero Calamandrei: sconosciuto perfino al 90% degli adulti italiani, il grande pensatore ha dato l’opportunità ai bimbi di #Explorers di ulteriormente riflettere.

Dopo l’intervento di Rocco Hunt, non mi resta che raccontarvi che tre giovani li abbia riconosciuti: il primo è Giuseppe Bertolotti  (sul palco con Ermal Meta, anche a Domenica In), mentre la seconda è Sofia Piccirillo che nella soap Un posto al sole interpreta Bianca Boschi e poi c’è Tommy Miglietta, tamburellista leccese e fresco Alfiere della Repubblica.