Positivo il risultato ottenuto da #MusicaeCoraggio

La rassegna culturale, di musica popolare e spettacolo che ha coinvolto in due tappe: il 25 Aprile e il 1 Maggio in diretta Facebook e Instagram, quasi 50 artisti del panorama nazionale ed internazionale, ha raggiunto numeri importanti di pubblico, regalando momenti di intrattenimento e riflessione.
Sottolinea il nostro diretur Giancarlo Passarella .. La musica ha tante virtù ed una delle principali è proprio quella di unire persone diverse, creando un linguaggio universale e che alza anche le nostre difese immunitarie! Se poi ci aggiungete una finalità benefit, non avete che da gioire …

Rossana Muraca ha diffuso un comunicato stampa che fa il bilancio di questa iniziativa e da cui estriamo alcuni passaggi salienti… Con più di 32.000 visualizzazioni l’evento social: #MusicaeCoraggio raggiunge l’obiettivo della solidarietà .. Le donazioni delle due tappe della maratona culturale social verranno devolute al Pronto Soccorso dell’ospedale San Giovanni di Dio di Crotone .. Quando il fine come quello della salute diventa priorità, è inevitabile raggiungere l’obiettivo con successo. Così è stato per l’evento social #MusicaeCoraggio, ideato da Pierluigi Virelli con la partnership dei I Vacantusi, associazione teatrale di Lamezia Terme, garante della raccolta fondi a sostegno della sanità calabrese.. Nella maratona del secondo appuntamento: “Solidarietà al lavoro”, lo spettacolo durato più di 3 ore, ha visto alternarsi momenti di musica e risate, contando più di 13.500 visualizzazioni.
Nella staffetta del concertone online si sono alternati: Domenico Tino, in una interpretazione personale di Rino Gaetano con il “Cielo sempre più blu”; Micaela, con la sua canzone del Festival di Sanremo “Fuoco e cenere”; Rocco Nigro e Laura De Ronzo con la loro fisarmonica e la pizzica; Diego e Salvatore De Siena della band storica Il Parto delle Nuvole Pesanti con il brano: “Che aria tira”. A #MusicaeCoraggio in prima linea ci sono stati: la cantante Lisa con la sua canzone “Oceano”; Davide Rondoni, con il suo poemetto “Contro lo scontento”; il violinista e percussionista salentino Mauro Durante, con la sua “Indiavolata”.


Ed ancora dal Salento a ritmo di pizzica il duo Flavio e Giancarlo Paglialunga (qui in foto con Pierluigi Virelli) con il loro canto di lavoro; il comico di Made in Sud, Marco Capretti e i racconti della sua quarantena familiare; da Matera la fisarmonica di Claudio Mola. A #MusicaeCoraggio non è mancato il sorriso con Gennaro Calabrese e le sue imitazioni di Feltri e Marzullo. Ci sono stati anche: Angelo Pisani e la sua lira; la cantante livornese Karima con il brano: “Love my life” dei Queen; ed ancora la chitarra battente di Francesco Loccisano; Nando Citarella con la sua chitarra del 1904; Cataldo Perri, con il brano “Carrette di mare” dedicato alle vittime del Covid e agli ultimi della società; Andrea Rivera, con il suo racconto- omaggio ai cantanti della musica italiana. In conclusione di serata sono arrivati: i video messaggi del paesologo Franco Arminio con la sua poesia “Autocertificazione”; e il contributo di Sergio Cammariere con il brano suonato al piano: “Tutto quello che un uomo”.

In questi giorni con i contributi economici dell’evento social #MusicaeCoraggio verranno donati al Pronto Soccorso San Giovanni di Dio: saturimetri, guanti, disinfettanti e igienizzanti per mani.