6 e 7 Giugno su Radio1 Rai dalle 21.05 la XXXIesima edizione di Musicultura

Posso facilmente immaginarmi le mille difficoltà che stanno affrontando gli organizzatori di Musicultura 2020, tra l’altro privi del loro fondatore Pietro Cesanelli, scomparso a fine Settembre.
Ha dichiarato Ezio Nannipieri (il nuovo Direttore Artistico) … Ultimamente siamo inondati da una pletora di concerti virtuali da remoto, dove ognuno suona nella propria stanzetta. Anche questa è una risorsa, ma la complicità che si crea tra musicisti che suonano insieme e in diretta nello stesso luogo è un’altra cosa, è magia. Noi desideriamo ricominciare da qui: nel frattempo lavoriamo affinché a fine agosto, quando si celebrerà a Macerata l’atto finale di Musicultura 2020, all’Arena Sferisterio possa ristabilirsi anche un’altra fondamentale connessione, quella che unisce il palco col pubblico…
Suonare assieme, emozionarsi in modo infantile, avere davanti un pubblico: sono quelle emozioni uniche e che fanno salire anche le difese immunitarie. Argomento questo quanto mai di attualità..

Nel rispetto delle disposizioni vigenti, a Recanati il pubblico non potrà essere presente in sala, ma tutti avranno modo di seguire l’intensa due giorni attraverso la diretta radiofonica di Radio 1 Rai e lo streaming video su Facebook. Radio1 Rai , la radio ufficiale di Musicultura dal 2001, affida il racconto dell’evento ad un trio di inviati d’eccezione, formato da John Vignola, Duccio Pasqua e Marcella Sullo.

Ivano Liberati (Vice Direttore di Radio 1) ha detto .. Sono particolarmente contento che anche in un momento così complicato ci siano delle prove tecniche di normalità. Una di queste è sicuramente Musicultura, che nonostante tutto c’è e prosegue quella ricerca di qualità artistica che l’ha resa un punto di riferimento nella canzone popolare italiana. Nelle settimane scorse abbiamo dato spazio alle canzoni dei giovani artisti in concorso, ora siamo pronti a trasmettere le loro performance dal vivo e ad accompagnarli sui nostri profili social. Proprio in una fase così inedita è importante che Radio1 riesca svolgere pienamente quel ruolo di servizio pubblico che resta il suo patrimonio genetico..
Dei sedici finalisti in concorso ad esibirsi sabato 6 Giugno saranno SofSof, La Zero, PeppOh, Alberto De Luca, Ernest Lo, Paolo Rig8, Miele ed Ulula & LaForesta. Saliranno sul palco la sera dopo Blindur, Hanami, I miei migliori complimenti, Senna, Cogito, Fabio Curto, H.E.R. e Costanza.