La scomparsa di Steve Priest, bassista del gruppo glam rock degli Sweet…

Stephen Norman Priest era nato a Hayes (Middlesex) il 23 Febbraio del 1948 ed è morto ieri…
Quando scopro che qualcuno non conosce il progetto The Sweet (nemmeno quando le loro canzoni vengono saccheggiate per spot pubblicitari dei giorni nostri), mi prende lo sconforto: la loro storia è importante, la loro musica ancor di più.

Le loro origini vanno fatte risalire alla metà degli anni sessanta, quando esistevano gli Wainwright’s Gentlemen, un gruppo soul dove troviamo Mick Tucker, il futuro batterista degli Sweet. Poi arriva Brian Connolly (negli Sweet diventerà il frontman), visto che sostituì Ian Gillan, in seguito con i Deep Purple. I due rimasero negli Wainwright’s Gentlemen fino al 1968, quando decisero di avviare un nuovo progetto musicale, chiamando il bassista Steve Priest. L’organico fu completato dal chitarrista Frank Torpey. Il nome scelto per questa nuova avventura musicale fu Sweetshop, cambiato nel 1968 in The Sweet..

Love is like oxygen
You get too much you get too high
Not enough and you’re gonna die
Love gets you high
..