Alle 21 diretta su Rai Premium dal Salone dei 500 di Firenze con Diodato, Irene Grandi, Niccolò Fabi e Pierfrancesco Favino

Oggi è il 24 Giugno ed a Firenze è la Festa del Patrono ossia San Giovanni: rispetto agli anni passati, non sono previste quelle manifestazioni pubbliche (a cui i fiorentini sono molto legati), come il Calcio Storico o i fuochi d’artificio appena fa buio. Queste ed altre occasioni sarebbero state deleterie se dobbiamo mantenere quei comportamenti virtuosi che questa maledetta pandemia ci sta consigliando: sennò (come sta avvenendo in altri luoghi del Mondo) il Covid-19 riparte!
Dovremo consolarci con iniziative che degnamente ci faranno omaggiare il Santo Patrono.

Ve ne segnalo alcune:
– Galleria dell’Accademia sarà gratuita per i residenti (fino ad esaurimento) per vedere il David di Michelangelo.
– Alle 18 in Santa Croce il mondo del Calcio Storico e del corteo renderà omaggio a medici infermieri e tutte le realtà sanitarie che sono state protagoniste durante l’emergenza Covid-19.
– Stasera installazioni e show di luci colorate su luoghi simbolo della città, la Cupola del Brunelleschi, la Basilica di San Miniato al Monte, l’Istituto degli Innocenti e le nostre Porte Storiche.
– Alle 21 diretta su Rai Premium dal Salone dei 500 con Diodato, Irene Grandi, Niccolò Fabi e Pierfrancesco Favino.
Dario Nardella (il sindaco della nostra città) ha dichiarato .. Visto che San Giovanni Battista è il nostro protettore ma è anche quello di Torino e Genova, per la prima volta con i sindaci delle altre due città ci siamo messi d’accordo per festeggiare insieme questo Santo Patrono…