Mancho si presenta con Weekend su Marte

Si intitola “Weekend su Marte” il singolo di Manco. Francesco Grillo, nome d’arte Mancho è un rapper novarese classe 1997. Nel 2017 esibendosi in diversi locali conosce e stringe amicizia con IenaYolo, con cui nascono diverse produzioni come “La mia city di notte” e Volevo”. Nell’estate 2018 partecipa all’European Awards aprendo lo show a Bob Sinclair, Toto, Cacciante e altri artisti. Lo stesso anno si esibisce a Trento ospite del live dei Poorworks con i quali collabora nel disco “All In” e nell’autunno dello stesso anno esce il brano “Caduta Libera” prodotto da Filadelfo Castro, 47° in classifica hip hop italia.

L’anno dopo, 2019, lavora al secondo singolo “Sembra Facile”e collabora per la RAI scrivendo sigle
per programmi televisivi. Nel 2020 esce “Comodi”, un brano dal mood travolgente e rilassante allo stesso tempo, con un riferimento iniziale al film “il dittatore” e tanta voglia di rivalsa. Numerosi i live al Bay Club di Sanremo. Insieme al produttore discografico Vinn Camporeale A&R director “Stay Record” danno il via a
una grande collaborazione e nasce il brano Weekend su Marte, che anticipa l’album. Una ballata
dance con chiari riferimenti vintage dalla trama complessa, un viaggio metaforico sul pianeta
rosso, verso il vuoto, una fuga dai tormenti personali e da una società sempre più opprimente.
Il video rappresenta il viaggio a tutti gli effetti, con giochi di luce psichedelici che disegnano
perfettamente il pezzo. Il singolo è già disponibile su tutti i digital store.