Spidkilz – Threads are Breaking (Broken Bones Records)

Erano sette anni che aspettavamo il nuovo album dei piemontesi Spidkilz. Infatti, il loro ultimo album “Balance of Terror” risaliva al 2013. Fra l’altro questo album è anche l’album di esordio per il quintetto capitanato da Elisa “Over” De Palma. Cantante che qualche anno fa avevamo intervistato. La storia della band si racchiude in pochissime date significative. La band si costituisce nel 2010. Esordisce nel 2011 con un demo-tape intitolato “The Ultra Demo”. Infine il succitato album di esordio “Balance of Terror”. Nel corso di quest’anno vede la luce l’atteso nuovo album intitolato “Threads are Breaking” edito per la Broken Bones Records. La line-up responsabile del nuovo album è la seguente:

Elisa “Over” De Palma, canto;
Francesco Musumeci, chitarra;
Alessandro Pantalisse, chitarra;
Michele Barillaro, basso;
Riccardo Bazzinelli, batteria.


L’album si presenta davvero bene. E’ un disco che suona forte in ogni senso. “Thrads are Breaking” è un album di massiccio Speed/Thrash Metal senza compromessi e fronzoli. Ogni brano ha una sua propria fisionomia ed identità. Il che rende l’ascolto dell’album piacevole e mai monotono. Elisa “Over” De Palma – già cantante degli White Skull – interpreta alla perfezione il suo ruolo. Un cantato secco, tagliente, di gola e molto intonato. Le chitarre si alternano in giochi violenti ed armoniosi con molta perizia e capacità di alternanza. La base ritmica fornisce un apporto incessante di variegate soluzioni che danno al sound un andare per nulla scontato e ripetitivo. Insomma, gli Spidkilz ci sono, eccome! Avrei gradito una produzione ancora più elettrica, ma va bene così. Peccato davvero che l’album esca in piena emergenza Covid-19 in quanto dal punto di vista live la band torinese deve sapere il fatto suo e regalare concerti di notevole spessore. Buon ritorno Spidkilz!

Tracks-list:

1. Gea – Γῆ
2. Midas – Μίδας
3. Arachne – Αράχνη
4. Narkissos – Νάρκισσος
5. Ares – Áρης
6. Kronos – Κρόνος
7. Dionysos – Διόνυσος
8. Threads Are Breaking


Pagina ufficiale su Facebook https://www.facebook.com/spidkilz/