Esce oggi Toponomastica, primo disco da cantautrice di Marta Pistocchi

Esordio da cantautrice della poliedrica violinista milanese Marta Pistocchi. Toponomastica è (oltre ad un disco) uno spettacolo di teatro canzone comico, che vedrà Marta Pistocchi in scena insieme al chitarrista Alessandro Sicardi, per la regia di Rita Pelusio e la drammaturgia di Domenico Ferrari. E’ uno spettacolo di nuovo teatro canzone milanese che debutta domani al CentroCulturale Rosetum di Milano (già sold out). Se i topi sapessero parlare cosa direbbero delle nostra (e loro) città? E se sapessero cantare con che canzoni la racconterebbero? Da questa provocatoria domanda nasce Toponomastica, immaginifica conferenza di i topi che analizzano con pungente ironia le regole e gli stili di vita delle nostre città, e i vizi e le virtù degli umani che vi abitano.

Lo sguardo dei nostri topi, interpretati da Marta Pistocchi e Alessandro Sicardi, è uno sguardo diverso, laterale. La prospettiva dal basso degli ultimi, degli emarginati, ma anche di quelli che vedono nei paesaggi urbani una possibilità infinita, un laboratorio di socialità che può unire molto più che dividere. Lo spettacolo nasce da un nucleo di canzoni originali scritte e composte da Marta Pistocchi, violinista, attrice e ispiratrice di questo progetto che si muove tra più linguaggi artistici: musica, comicità, teatro fisico e narrazione teatrale. Le sue canzoni non sono solo una riflessione ma anche un atto di amore verso la città. Ed è dalla medesima spinta, al contempo intellettuale e emotiva, che è stato modellato questo spettacolo in cui satira e poesia si mescolano con inaspettata freschezza. Toponomastica è un teatro-canzone molto particolare. Il tradizionale schema del cabaret milanese si lascia infatti contaminare e ibridare, giocando con leggerezza e originalità.
Il tutto dà vita a un pastiche inaspettato e sorprendente che ci prende per mano e ci conduce alla scoperta di una città che troppo spesso non sappiamo guardare con occhi abbastanza attenti.
TOPONOMASTICA: TEATRO CANZONE COMICO con Marta Pistocchi e Alessandro Sicardi, regia di Rita Pelusio. Drammaturgia: Domenico Ferrari. Testi: Domenico Ferrari e Rita Pelusio. Testi canzoni: Marta Pistocchi. Costumi e scene: Ilaria Ariemme. Fotografie: Laila Pozzo. Grafica: Paolo Cremonesi. Toponomastica è un racconto in musica della città, un inno d’amore alla Milano nascosta, popolare e resistente, lontana dai luoghi comuni che la descrivono abitualmente; è una celebrazione della meravigliosa varietà urbana, vista dal basso e attraverso le piccole cose che la compongono, e che sfuggono all’osservatore frettoloso. L’umanità raccolta negli autobus della circonvallazione, l’arte urbana dei murales, un albero centenario, i piccioni del centro sono i veri protagonisti delle canzoni di questo album, che diventa uno spettacolo comico musicale per la regia di Rita Pelusio e la drammaturgia di Domenico Ferrari (con Marta Pistocchi e Alessandro Sicardi, distribuito da PEM HABITAT TEATRALI). La narrazione è affidata a due topi di città, due personaggi eccentrici che raccontano luci e ombre della metropoli, ironizzando sulle contraddizioni del vivere urbano. Testi ironici e pungenti che si rifanno alla poetica dello storico teatro canzone milanese e dei suoi maestri (Enzo Jannacci, Dario Fo, Giorgio Gaber); sonorità acustiche che mescolano i generi musicali del bagaglio culturale artistico della violinista (balkan, swing, tango e world music); arrangiamenti e orchestrazioni che impreziosiscono la scrittura, con la partecipazione di una decina di eccellenti musicisti (dalla fisarmonica di Nadio Marenco al sitar di Ashanka Sen) che affiancano il violino spesso solista dell’autrice.

Toponomastica è un disco che usa linguaggi semplici e diretti, popolare per vocazione; parla di temi universali, fa ridere e commuovere raccontando una Milano vera, autentica e sorprendente.
TOPONOMASTICA: il disco
1 LUOGO COMUNE / 2 BACINBICI / 3 LA MIA BELLA / 4 SERIE / 5 SARITA / 6 FILOBLUES / 7 L’ALBERO / 8 MAI CONTENTI / 9 FINCHÈ CAMPO / 10 DIARIO DI PI / 11 IO SONO / 12 MINGA BUN
Testi e musiche di Marta Pistocchi
Orchestrazione e arrangiamenti: Marta Pistocchi, Mattia Mistrangelo e Massimo Marcer
Prodotto da Topo Records in collaborazione con Adesiva Discografica
Mix e mastering: Paolo Iafelice – Adesiva Discografica
Progetto grafico: Paolo Cremonesi
Disegni: Ilaria Ariemme
Musicisti:
Marta Pistocchi: violino, voce
Alessandro Sicardi: chitarra, bouzouki
Stefano Fascioli: contrabbasso
Paolo Zucchetti: batteria
Lorenzo Gasperoni: percussioni
Nadio Marenco: fisarmonica
Moreno Falciani: flauto, flauto basso, sax contralto, sax tenore
Alessio Terranova: clarinetto
Massimo Marcer: tromba
Luciano Macchia: trombone
Ashanka Sen: sitar