Raffaele Dottarelli (in arte Margherita) pubblica Siamo Tutti Un Po’ Gay

In uscita per Ballerina Discografica il nuovo progetto discografico del 28enne Raffaele Dottarelli.
#loveislove, l’amore è amore e l’artista ha voluto gridarlo in questo brano che diventa una vera e propria accusa all’omofobia in generale. La canzone, scritta e cantata in chiave ironica, è un abbraccio di sostegno all’intera comunità LGBT+, un coro che si alza tra le folle di una piazza che manifesta. Raffaele Dottarelli si dedica per molti anni allo studio della danza classica e del teatro musicale. Inizia a scrivere canzoni in età adolescenziale e nel 2018 pubblica il suo primo disco Vegani al McDrive con il duo Lagrù.

Siamo tutti un po’ gay è una canzone d’amore.
Guarda il relativo videoclip, curato da Aleksandar Pasaric.