Ancora Dormi, nuovo singolo del duo romano Martiri

Il videoclip è stato realizzato da Helio Gomes, autore anche della copertina del disco. I Martini (Ivan Boison e Filippo Pianosi) ne parlano cosi … Partendo dall’idea delle “foto tagliate a metà” come viene detto nella canzone, parlando con Helio abbiamo pensato di improntare il videoclip come se fossero una serie di foto. Siamo molto affezionati al testo di questa canzone quindi ci piaceva l’idea di leggerlo come se fosse esso stesso il video. È tutto rappresentato da oggetti o scene di casa, seguendo la linea del brano per cui la routine quotidiana principalmente inizia da lì. Siamo molto soddisfatti del risultato e guardandolo ci trasmette bene il messaggio della canzone..

Ancora dormi nasce dall’idea di cercare di entrare nei sogni di una persona per starle accanto. Che sia una persona lontana o sdraiata accanto a noi. Cerchiamo di cambiare le cose in un mondo onirico e fantastico, ma il risveglio ci porta alla realtà: le cose non cambiano, quella persona non tornerà nella nostra vita e sarà l’ennesima giornata passata tra lavoro e routine quotidiana cercando di scordare il passato.” La canzone unisce influenze punk con il pop e il cantautorato moderno, per creare l’hardpop: la vera identità dei Martìri, come loro stessi lo definiscono.
Il brano è prodotto insieme a Marta Venturini (già al lavoro con Calcutta, Viito, Disco Zodiac e Coez), mixato a StudioNero e distribuito da Artist First. Questo il singolo debutta al primo posto nella playlist Indie Now di TIMMUSIC… Nel letto ci affogo i ricordi, ti coccolo dentro i sogni …