Max Nardari (regista e musicista) dopo Fragile pubblicherà I Need You

Con la sua Reset Production sta muovendosi in modo originale. Una visita sul suo profilo Facebook ci porta in dote questo messaggio .. In questo momento difficile per tutti la musica sta riempendo la mia anima. A Novembre in uscita il mio prossimo singolo con un nuovo video spettacolare dedicato proprio al cinema (in questo momento in crisi) dal titolo I Need You!
Una bella notizia, tenendo conto che Mercoledì 17 Giugno aveva pubblicato Fragile, così illustrato da Mauro Caldera (con l’Ufficio Stampa 361ComunicAzione) … un progetto sperimentale di Max Nardari, un regista che passa dal cinema alla musica e al cinema con la musica. Un videoclip musicale in animazione, realizzato con la regia dello stesso Max Nardari insieme a Emiliano Leone uno dei massimi esperti in animazione ed effetti visivi. Ora quel videoclip su YouTube conta più di 18 mila visualizzazioni ed i commenti sono positivi e spesso entusiastici!

Max Nardari, regista, autore, produttore e cantautore, dopo aver scritto brani per artisti italiani e dopo diversi film per cinema e tv, videoclip e spot pubblicitari, ha voluto fortemente celebrare il suo percorso artistico in questa nuova esperienza transmediale. Fragile si propone di trasformare la sofferenza in speranza dimostrando come le fragilità di ciascuno possano diventare forza.
Sottolinea il nostro diretur Giancarlo PassarellaRicordo che a Luglio dell’anno scorso scrivevo che stava arrivando nelle nostre sale il film (coproduzione italo/russa) Di Tutti i Colori, con la colonna sonora composta da Franco Eco e la regia proprio di Max Nardari. Tra gli attori anche Giancarlo Giannini, Alessandro Borghi, Andrea Preti, Nino Frassica, Paolo Conticini e Tosca D’Aquino ..

Il testo di Fragile a prima vista può sembrare autobiografico, nel racconto di un uomo che utilizza la propria fragilità come risorsa, anche se in realtà il vero protagonista è il mondo, devastato dai nostri egoismi, che l’hanno portato alla sua distruzione. Un pianeta che si rivolge agli uomini, invitandoli a risvegliarsi, ripartendo proprio dalle loro fragilità. Fragile è stata la scommessa coraggiosa di Max Nardari, un regista che ama coniugare la propria creatività con musica e cinema: un brano scritto e interpretato da lui, di cui ha curato anche la regia. Fragile è il primo tassello di un disco che uscirà prima della fine dell’anno, con sonorità pop dance. Max Nardari, ancora una volta, come nei suoi film sa regalarci sorrisi misti a pianto, costringendoci a riflettere.