Esce oggi il nuovo album di VonDatty: ospiti Dellera, Lara Martelli, Lucio Leoni e molti altri.

E’ uscito oggi il quarto album di inediti del cantautore romano Vondatty già recensito dal nostro esperto di rock Gianni Della Cioppa (qui la recensione). Un album co-prodotto insieme a Pierfrancesco Aliotta e che vanta numerosi ospiti tra i quali Roberto Dell’Era (AfterhoursThe Winstons), Giorgio Baldi (chitarrista e produttore di Max Gazzè), Lucio LeoniLara Martelli e Dj Myke.

Il bellissimo video di “Hanno bendato il mio cuore” di VonDatty e Lara Martelli.

Dieci brani più un remix che sudano di noir e pulp, un cantautorato atipico da film: i richiami alle colonne sonore degli anni Settanta sono continui ma, a differenza di progetti sonoramente affini come i Calibro 35, rimangono le strutture delle canzoni costruite su testi incisivi. All’intro declamata da Lucio Leoni (che saltuariamente interviene in diverse tracce), passando per la collaborazione con Roberto Dell’Era (in arte Dellera) in “Maledetti giorni” fino alla ballad intensa con Lara Martelli “Hanno bendato il mio cuore”, il disco è un continuo alternarsi di emozioni e suggestioni sottolineate dalla Vertigo Orchestra, la nuova band che accompagna il songwriter tiburtino e che con lui ha curato gli arrangiamenti, e formata da Pierfrancesco Aliotta (basso), Vieri Baiocchi (batteria) e Gabriele “Lolla” Proietti (chitarre).

Un disco prezioso disponibile in cd, vinile digitale.