Medaglia di cartone nel calcio volante, Claudym pubblica Nightmare

Nel suo profilo Facebook, tante cose cromaticamente interessanti! Faccio musica e piccoli disegni.. questo lo dice a voce forte, confessando poi che gli è stata conferita anche una ..medaglia di cartone nel calcio volante! Ogni cosa ci fa sembrare simpatica l’aria che Claudia Maccechini (qui fotografata da Andrea Olivo) sta creando attorno al suo progetto musicale Claudym.
Sul nuovo brano ha dichiarato .. Nightmare racconta in generale l’incertezza continua tra controllo e abbandono. Ho registrato il ritornello una notte proprio nel dormiveglia (che è una perfetta condizione di confusione e lucidità messe insieme), quindi ho pensato di chiudere il cerchio sviluppando questo concetto pure nel testo: il dormiveglia per definizione ma anche visto come stadio di una relazione in cui conscio e subconscio si incontrano..

La poliedrica Claudym (uno dei talenti emergenti del nuovo pop underground) a pochi giorni dall’annuncio della firma con Island Records, pubblica Giovedì 4 Febbraio il singolo Nightmare. Si è fatta conoscere e apprezzare per il suo talento e la sua poliedricità, grazie ai quali riesce ad abbracciare con maestria molti tipi di arte, dalla musica all’illustrazione, mantenendo uno stile personale e all’avanguardia, che si ritrova in tutti i suoi progetti, discografici e non, con cui sprigiona tutta la sua affascinante ed estroversa personalità. Scrive e compone personalmente le sue canzoni, nelle quali affronta tematiche molto intime e personali. Sul fronte biografico Claudia Maccechini, in arte Claudym, è una cantante ed illustratrice milanese classe 1993. Nel 2015 inizia la sua carriera artistica approcciandosi al mondo delle miniature (di solito in formato dai 10 ai 30 millimetri) e decide di conciliare quest’arte poco diffusa con la cultura di massa, realizzando soggetti legati al mondo pop. I suoi lavori ottengono grande successo e collabora con brand come Lavazza, Adidas, AwLab, Vans e Superga.