La mela Kanzi® aiuta i professionisti dello spettacolo

Kanzi® è la mela croccante, succosa e dal perfetto equilibrio tra acidità e dolcezza coltivata nel cuore dell’Alto Adige dai Consorzi VOG e VI.P. Con il suo motto “Seduce life” invita a cogliere il meglio dalla vita con positività ed energia, ed è amata da chi è sempre alla ricerca di nuovi stimoli. Ecco perché Kanzi® è da sempre legata alla musica, un aspetto fondamentale per la vita di molti, capace di racchiudere divertimento, spensieratezza ma anche passione e impegno.

Proprio per confermare il suo legame con il mondo della musica, a partire da febbraio la mela Kanzi® ha lanciato un’inedita iniziativa social: una campagna di donazione a favore di Scena Unita. Si tratta di un fondo nato ad opera di un gruppo di artisti (Fedez in primis, insieme ad Alexia, Amadeus, Arisa, Venditti e moltissimi altri) con l’obiettivo di aiutare i professionisti dello spettacolo – come musicisti, fonici e tecnici luci – impegnati professionalmente in un settore oggi particolarmente colpito dalle restrizioni causate dal Covid-19. Partecipare è facile e totalmente gratuito: è stata realizzata infatti un’animazione che utilizza la realtà aumentata, disponibile sul sito e sui canali social della mela. Collegandosi con lo smartphone si visualizza la mela Kanzi® posizionata su un palcoscenico e si può interagire con essa, attivando la “ricarica di energia”. Più persone giocano, più aumentano le donazioni a Scena Unita. L’iniziativa è promossa anche su Instagram: sul social si possono coinvolgere gli amici e condividere foto e video realizzati con il filtro “Kanzi® per Scena Unita”. A illustrare il progetto un Brand Ambassador d’eccezione: il Deejay Gianluca Gazzoli di Radio DeeJay, che attraverso le sue stories spiega come aumentare le donazioni con la ricarica di energia. “Per lanciare l’iniziativa, la mela Kanzi® ha partecipato anche a #sanremo2021 – afferma Hannes Tauber, Responsabile Marketing del Consorzio melicolo VOG – Il festival ha permesso a molti professionisti dello spettacolo di tornare sul palco, ma solo per una settimana. Noi vogliamo continuare a sostenere il mondo della musica e degli artisti, fino a quando non avremo superato la pandemia”. “Abbiamo già registrato migliaia di giocate – conclude Benjamin Laimer, Referente Marketing del Consorzio VIP – L’iniziativa Kanzi® per Scena Unita prosegue fino alla fine di marzo, e l’obiettivo è di arrivare a donare 20 mila euro a favore dei lavoratori della musica e dello spettacolo. Per tenere accese le luci della ribalta”.