Griff dai BRITs award al suo nuovo mixtape

La fenomenale artista ventenne Griff ha appena vinto il prestigioso BRITs award come “Rising Star”, come è stato in passato per artisti del calibro di Adele, Florence &The Machine, Ellie Goulding e Sam Smith solo per citarne alcuni. Nominata insieme a Pa Salieu e Rina Sawayama, questo premio arriva dopo la preselezione di Griff per il BBC Sound del 2021, la Brit List di Radio 1 e molti altri che l’hanno decretata tra i grandi del pop britannico (inclusa la superstar Taylor Swift) .

Foto di Jordan Rossi

Griff ha annunciato anche i dettagli del suo mixtape dal titolo ‘One Foot In Front Of The Other’, che sarà pubblicato l’11 giugno su etichetta Warner Music. Griff ha fatto il suo debutto televisivo negli Stati Uniti l’altra sera (22 marzo) esibendosi con il nuovo singolo “Black Hole” nel programma “Late Night With Seth Meyers” a cui seguirà una sua partecipazione al programma “Later … With Jools Holland” il 26 Marzo. A proposito di ‘One Foot In Front Of The Other’ Griff dice “è una raccolta di brani che ho scritto durante il lockdown. È stato strano fare musica in quel periodo, non vivere la vita reale ma penso che quello che viene fuori dal sentirsi così incerti sul futuro é sapere che puoi fare un passo avanti. Ho anche prodotto la maggior parte di questo mixtape. Ho saputo da una statistica che il 2% dei produttori musicali sono donne, quindi è importante che, come giovane donna nell’industria musicale, mi responsabilizzi a tale proposito e continui a farlo correttamente. È stato impegnativo ma spero che in questo modo “One Foot In Front of The Other” risulti un lavoro vero, emotivo e non artificiale”. Talento coraggioso e dalle mille sfaccettature, “One Foot In Front Of The Other” è un sunto dell’approccio fai-da-te di Griff fino ad oggi. Nata da genitori cinesi e giamaicani appena fuori Watford, ha iniziato a fare musica in segreto mentre completava i suoi studi. Le canzoni del Mixtape parlano della vita adolescenziale dei giorni nostri, esplorando grandi temi come amore giovanile, salute mentale, famiglia e amicizia nello stile unico di Griff. L’artista ha un tipo di curiosità creativa che non traccia confini tra fare beat, disegnare i propri abiti o esibirsi alla Tate Modern per il suo secondo show londinese. È tutta una questione di equilibrio come si vede nell’artwork del suo mixtape. Dice Griff “ho imparato a camminare sulla fune! È così difficile, ma sapevo che dovevo scattare la foto e catturare la sensazione di poter cadere da un momento all’altro. E’ così che mi sento in ogni momento ed è il tema delle canzoni di questo progetto “. Fidarsi di sé stessi per fare “un passo dopo l’altro” è un atteggiamento vero per questa nuova generazione di pop star e un passo avanti nell’incredibile viaggio di Griff.