Hirpus Trio – The tree of time

Un disco uscito un po’ di tempo fa, ma vale la pena scrivere degli Hirpus Trio e del loro “The Tree of time”. Si tratta di un trio formato da Luca Roseto, Antonio Fusco e Eric Capone. È un album di undici canzoni per circa 53 minuti di musica. Si tratta di un lavoro di jazz classico. Non sono molto dentro la musica jazz, ma quello che ho notato è che spesso negli eventi e in tv, si punta sempre sugli stessi nomi, come se fosse un circuito chiuso. Questo album dimostra come la musica jazz ha anche altre frecce da sparare al suo arco, benchè poi lo stile è sempre questo. È possibile trovare un collegamento con un certo rock perchè espresso con piano e sassofono: “J need a rock” ( già il titolo lo dice) è una traccia che, tranquillamente, potrebbe essere suonata dai Calibro 35. C’è anche del blues. In “ Le bal”, invece, si concentra una base ritmica tribale, quasi africana che si fonde con un mezzo tango. Un trio che gioca con la musica, anche se il disco, non può lasciar spazio all’improvvisazione come nei live. Bel lavoro.

La tracklist

  1. Respect et robustesse
  2. Elefante bianco
  3. Tic Tac
  4. J need a drum
  5. J need a rock
  6. Impro del mar
  7. Blues for president
  8. Primi passi
  9. Le bal
  10. Togheter
  11. Impro vert et bleu