Nahaze, nuova stella del clubbing

È disponibile in tutti i digital store “Behind”, il nuovo singolo di Nahaze– astro splendente del roster dell’agenzia MK3 guidata dall’Avv. Manager Angelo Calculli – che pubblica per Elektra Records/Warner Music Italy un brano dalle atmosfere clubbing e dal piglio catchy, a conferma ancora una volta dello straordinario talento e della versatilità di una delle voci più interessanti della scena attuale.

La giovane artista italo inglese da oltre 11 milioni di stream su Spotify per il singolo Carillon, certificato Oro, con Achille Lauro e Boss Doms, mette a segno un altro colpo con BEHIND, brano incluso nella colonna sonora ufficiale di Zero, la nuovissima serie originale italiana Netflix nata da un’idea di Antonio Dikele Distefano e prodotta da Fabula Pictures con la partecipazione di Red Joint Film. Con la sua voce ipnotica NAHAZE accompagna e colora alcuni frame del primo degli 8 episodi di Zero, già disponibile sulla piattaforma di streaming. NAHAZE prosegue così l’incredibile avventura, iniziata lo scorso settembre, che l’ha vista e la vede misurarsi con la dimensione delle colonne sonore dell’universo seriale Netflix: prima di BEHIND, infatti, altri due suoi brani – Freak e Control – sono stati scelti per andare ad arricchire la soundtrack della serie cult Netflix Baby 3, che ha ospitato tra gli altri anche il singolo di Achille Lauro Maleducata. “Be kind”, “Don’t let me drown” ripete come un mantra NAHAZE nella sua BEHIND. Per l’artista, “Behind” significa lasciarsi alle spalle le persone che ci hanno fatto soffrire e i loro comportamenti che mirano a buttarci giù (“Don’t hold me down”). “Behind” significa anche, in una prospettiva più ampia, essere lasciato da parte, indietro. Essere invisibili, proprio come il protagonista di Zero. Ma con gentilezza, ed inseguendo la propria passione, si può uscire dal buio dell’indifferenza -“Take me out, I wanna see the light”. Ecco quindi che NAHAZE si rivolge alle generazioni di ragazzi invisibili agli occhi della società che spesso annegano in pregiudizi e stereotipi.

NAHAZE, all’anagrafe Nathalie Hazel Intelligente, è un’artista materana con origini inglesi. Il nome d’arte “Nahaze” è frutto della fusione di “Hazel”, il nome della nonna materna, e del suo primo nome “Nathalie”. La musica è parte della sua vita fin da bambina, e il suo esordio nella discografia avviene grazie all’incontro con l’Avv. Manager Angelo Calculli di MK3 quando Nathalie ha solo 18 anni. Nel dicembre 2019 debutta con “Carillon” per Elektra Records: brano che vanta la collaborazione di Achille Lauro e di Boss Doms, e che dopo aver scalato i vertici delle classifiche ha ottenuto la certificazione FIMI di Disco d’Oro. Il 2020 si rivela un anno particolarmente produttivo per Nathalie: dopo “Carillon (remix)”, versione interamente rivisitata da lei, a maggio pubblica il secondo singolo “Wasted”, in cui sono evidenti i richiami ai colori e alle atmosfere inglesi, e a luglio “Future”, “inno alla libertà” realizzato in collaborazione con il trio di produttori Free Monkeys. Comincia inoltre a calcare i primi e prestigiosi palcoscenici live come Deejay on Stage e Radio Bruno Estate 2020, e apre il concerto di Achille Lauro & Orchestra Magna Grecia a Taranto, per MediTa Festival. Dopo le sonorità dance-elettroniche di “Future”, l’autunno porta altri due inediti: “Freak” e “Control”, entrambi inseriti nella colonna sonora della fortunata serie “Baby 3”, produzione originale Netflix Italia. Oltre a ciò, estende le sue attività al mondo del fashion: la maison Emporio Armani la sceglie fra i protagonisti del video “Building Dialogues” di racconto delle collezioni Emporio Armani uomo e donna primavera/estate 2021. A dicembre 2020 torna sulle scene con “Inferno”, brano in cui si fondono sonorità r&b e trap. Il 26 febbraio 2021 NAHAZE e LIL JOLIE, in un’inedita collaborazione tutta al femminile, pubblicano “Empty” (Elektra Records/Warner Music Italy), una canzone potente e dal beat deciso che miscela perfettamente inglese e italiano.