Landmvrks – Lost in The Waves (Airising Empire)

I Landmvrks arrivano dalla Francia e più precisamente da Marsiglia dove si sono formati nel 2014. Per due anni la band si occupa di attività live e a poco a poco comincia a diventare un nome piuttosto diffuso nell’Underground francese. Nel maggio del 2016 esce il primo album totalmente autoprodrotto e intitolato “Hollow”. L’album va piuttosto bene e riesce ad allargare ulteriormente il following alla band che è composta dai seguenti musicisti:

Florent Salfati al canto;
Nicolas Exposito alle chitarre;
Paul C. Wilson alle chitarre;
Rudy Purkart al basso;
Kevin D’Agostino alla batteria.

“Hollow” permette ai Landmvrks di essere notati dalla Airising Empire che li mette sotto contratto per i cui tipi esce il nuovo album del quintetto transalpino intitolato “Lost in The Wavews”. Un album composto da 10 brani dove i nostri baldi rockers esagonali mettono in luce un buon Metalcore. Certo non hanno inventato nulla di nuovo, ma quello che suonano è suonato con convinzione ed energia. Infatti tutti i dieci brani denotano un gruppo che sa come si giostra un brano ed hanno una dinamica molto importante. La preparazione tecnico-compositiva di base pare di buon livello e l’esecuzione è all’altezza della situazione. Ci sono passaggi strumentali davvero notevoli e il cantato di Florent Salfati è istrionico e particolare. Il gruppo, forse, dovrebbe essere più omogeneo nel sound, ma va bene così. E’ un gruppo giovane che lascia presagire dei notevoli passi in avanti. Vedremo cosa ci serberà in dote il loro terzo album. Per il momento hanno superato l’esame e possono essere fiduciosi per l’avvenire. Bonne chance les amis!!!

Tracks-list:

  1. Lost in A Wave
  2. Rainfall
  3. Silent
  4. Visage
  5. Tired of it All
  6. Say no Word
  7. Always
  8. Shoreline
  9. Overrated
  10. Paralyzed

Sito ufficiale https://www.landmvrks.com