Fernando? Roberto? No, Alejandro è il nuovo singolo di Lady Gaga

La macchina commerciale Lady Gaga è pronta ad atterrare a Torino e Milano con due date all’insegna del tutto esaurito. Prima tappa del “Lady Gaga – The Monster Ball Tour” al Palaolimpico di Torino il 9 Novembre 2010. Al Mediolanum Forum di Milano Assago replica il 4 e 5 Dicembre.
Il tour è partito lo scorso mese dalla Svezia, quest’estate percorre tutta l’Europa, attraversando la separatista Inghilterra, per poi oltrepassare l’Oceano e trovare rifugio negli Stati Uniti e Canada. In autunno il ritorno in Europa e quindi le annunciate date italiane. Un bel modo per scaldare il freddo inverno italiano, ripassando i successi dei due album dalle vendite milionarie: “The Fame” (contenente le hit “Poker Face”“Just Dance” e “Paparazzi”) e la seconda versione riveduta e corretta “The Fame Monster” (“Bad Romance”“Telephone”).
Da quest’ultimo è tratto il nuovo inevitabile ‘tormentone estivo‘: “Alejandro”. In realtà la ballata elettro-techno-pop della signora Gaga è già nota ai frequentatori delle discoteche, in quanto i DJ quest’inverno hanno saputo ben anticipare le mosse della sua casa discografica (si scrive Interscope, ma si legge Universal). Infatti il singolo giunge in radio il prossimo venerdì 25 Giugno 2010.
A sottolineare il cambio dei tempi e delle modalità in ambito promozionale ci si mette di mezzo la rete. Ad Internet è stato affidato l’importante compito di presentare in anteprima il video di “Alejandro”, con un particolare da non trascurare: si tratta di videoclip in qualità HD e non il classico filmato streaming con l’effetto sonoro Radio Londra e le immagini a mosaico!
Grazie all’accordo con il neonato canale VEVO di YouTube, pubblicità a manetta sul sito ufficiale dell’artista, condivisioni sui profili di Facebook, il risultato attualmente raggiunto è quello di quasi 25 milioni di visualizzazioni. Un tempo record tutto sommato, se si considera la messa on-line datata solo 8 Giugno 2010. TV (MTV) e radio fanno bene a tremare…
Per niente preoccupata Madonna che osserva con attenzione il nuovo fenomeno, un pò come ha fatto a suo tempo con Britney Spears e Christina Aguilera. Entrambe le artiste d’origini italiane, divertite, hanno creato una finta lite al “Saturday Night Live” e improvvisato un balletto-duetto con tanto di canoro. Il verso alla Ciccone è onnipresente nel video di Alejandro: reggiseni improponibili, sensualità sado-maso stile “Justify My Love / Erotica”, donna sofisticata stile “Vogue” e futurista “Express Yourself”. Guarda caso Lady Gaga ha girato il precedente video di “Telephone” con Jonas Arkelund, nazionalità svedese, già in azione con alcuni video di Madonna nonché regia e fotografia di prestigio del suo riuscito “Confessions Tour”.
Debutta alla regia di “Alejandro” il fotografo di moda Steven Klein, che vanta anni di collaborazione con la prestigiosa rivista “Vogue” e, tanto per cambiare, fotografa la Ciccone per le campagne Dolce e Gabbana.
La macchina commerciale Gaga è ormai rodata, non resta che tenere sotto controllo il contachilometri e non sbagliare strada..