Domani 30 Agosto il debutto solista di Sergio Pizzorno dei Kasabian, con il monicker di The S.L.P.

Registrato e prodotto da Sergio Pizzorno nel suo studio di Leicester, l’album The S.L.P. è composto da 11 tracce che spaziano da influenze hip-hop a molti momenti melodici, e ancora al funk psychedelico e alla new-wave. Da segnalare nell’album anche la collaborazione con il rapper inglese slowthai, per Meanwhile… At The Welcome Break, l’euforica Trance, e il funk di The Wu e di Youngest Gary. Ad anticipare il progetto il singolo Nobody Else, da cui abbiamo tratto un fotogramma.

Sul nuovo album, Sergio Pizzorno ha dichiarato .. Guardando avanti, penso di voler collaborare sempre di più con altri artisti e di voler aprire la mente e gli orizzonti. The S.L.P è il progetto dove voglio sentirmi libero. La mia vita nella band e i miei ragazzi continuano ad essere importanti per me, ma sento che esiste anche qualcos’altro e non voglio più metterlo in secondo piano . Questi sono i brani contenuti nel disco: Menwhile .. In Genova / Lockdown / (trance) / The Wu / Soldiers 00018 / .. At The Welcome Break (featuring slowthai) /Nobody Else / Favourites (featuring Little Simz) /Kvng Fv /Youngest Gary /Meanwhile…In the Silent Nowhere.


Il disco esce per la prestigiosa Columbia Records e l’artista è atteso il 12 Settembre in concerto al Circolo Magnolia di Milano. Biograficamente il nonno paterno di Sergio, è genovese e si trasferì dall’Italia in Inghilterra, stabilendosi proprio a Leicester. Sergio è però nato nella cittadina di Newton Abbot, nel Devonshire; conclamato tifoso dall’età di 8 anni del Genoa, deve ringraziare lo zio Gianni che gli ha trasmesso questa smisurata passione per il team calcistico …