Thegiornalisti, la guerra dei social. Rissa accusa: ci hanno tolto le password

Guerra a colpi di social per la dipartita di Tommaso Paradiso dai Thegiornalisti. Sui social network dei singoli componenti del gruppo è polemica. A rispondere a Paradiso è il chitarrista Marco Rissa, che annuncia che la band continuerà a esistere seppur senza il vocalist.

“Avrei voluto passare una serata tranquilla ma mi trovo costretto a rispondere che la decisione di un componente non può vincolare gli altri due”, scrive Rissa. “I Thegiornalisti continueranno!”. Poi la stoccata al cantante: “Chi decide autonomamente di andare via può andare a cercare di guadagnare più soldi da solo. Poi se ognuno può scrivere quello che vuole suoli social, io dichiaro di aver scritto tutte le canzoni dei Rolling Stones”.

Ma non finisce qui. In un’altra story di Instagram Rissa denuncia che “Ci hanno tolto le password” del profilo ufficiale del gruppo. “In molti”, si legge nel post, “segnalate che non riuscite a commentare la pagina Instagram dei Thegiornalisti. Non è nostra intenzione togliervi il diritto di parola e di opinione. Purtroppo, come nella story precedente, sono costretto a scrivere dal mio profilo privato che ci hanno tolto le password e né io né Marco (Primavera, ndr.) possiamo entrare e sbloccare i commenti. Mi dispiace ragazzi”.