Con le musiche di Andrea Farri, successo per il nuovo sceneggiato Imma Tataranni, ambientato a Matera e dintorni…

Ai primi di Agosto ero nella città dei sassi e stavano allestendo i set per alcune riprese del nuovo film su 007, ma molti mi parlavano di quelle realizzate per questa nuova produzione Rai, etichettato come il Montalbano in gonnella. Ed infatti l’interpretazione offerta dall’attrice Vanessa Scalera ricorda a tratti il miglior Luca Zingaretti. Anche il pubblico ha apprezzato questa prima puntata: sono stati infatti ben 5.118.000 (pari a uno share del 23,3 per cento) gli spettatori che hanno visto l’episodio intitolato L’estate del dito. La procura dove opera è a Matera, ma le riprese sono in tutto il circondario, come è nella politica che (giustamente) la Capitale della Cultura ha intrapreso: mi piace infatti qui sottolineare come la scelta turistica di Matera2019 ha privilegiato i percorsi culturali, offrendo pertanto a chi non conosce la nostra Basilicata l’occasione di partire da Matera per poi recarsi in altri luoghi importanti. Percorsi che pertanto soddisfano il pubblico generico, ma anche il mondo scolastico.

Imma Tataranni – Sostituto procuratore è una serie televisiva diretta da Francesco Amato e liberamente tratta dai romanzi di Mariolina Venezia editi da Einaudi. Imma Tataranni è sostituto procuratore della Procura della Repubblica di Matera. Donna forte, determinata e piena di risorse, non fa sconti a nessuno né sul luogo di lavoro né in famiglia; tuttavia possiede un lato dolce e ironico che emergere ogni tanto Avendo dovuto faticare molto per raggiungere la posizione che occupa, crede tenacemente nei valori della giustizia ed è perciò incorruttibile. Nelle sue indagini attraverso la Basilicata e dintorni, Imma verrà affiancata in particolare dal timido ed efficiente appuntato Ippazio Calogiuri dei Carabinieri (interpretato da Alessio Lapice). Per questa prima stagione, le puntate previste sono sei. Il marito del Sostituto Procuratore è Pietro De Ruggeri, interpretato da Massimiliano Gallo, splendido nell’apparente ruolo di casalingo, ma del resto con una moglie così forte ..
Andrea Farri
ha composto musiche per 25 film e 15 sceneggiati televisi: tra i primi ricordo Smetto quando voglio (film del 2014) ed il recente Croce e delizia. Per i programmi televisivi, il suo lavoro lo troviamo in Squadra antimafia, Il clan dei camorristi e Romanzo siciliano.

2 thoughts on “Con le musiche di Andrea Farri, successo per il nuovo sceneggiato Imma Tataranni, ambientato a Matera e dintorni…

  1. Mario Bencivenga says:

    Buongiorno, c’è un brano in inglese che è possibile ascoltare nella terza puntata ed in quella del 20 0ttobre della fiction Imma Tataranni ma che non trovo indicazioni da nessuna parte,. Potreste essere gentili da indicarmelo. Grazie

    1. Giancarlo Passarella says:

      E’ uscito per Rai Com la colonna sonora dello sceneggiato e le musiche (tutte di Andrea Farri) sono 10, ma non mi sembra ci siano brani in inglese: andrebbe trovato il punto esatto dove (nel montaggio) è stata inserita quella canzone e cercare di capire di che brano si tratti.

      Ma sia nel disco, ma anche su iTunes… non c’è traccia di un brano in inglese…

Comments are closed.