Enea Vlad debutta con il suo primo singolo Anneghiamo

.. Ti va se anneghiamo, ti va se ci droghiamo, sai, alla fine mi son sbagliato, non c’eravamo solo noi in quel blu incontaminato, c’era anche tanto alcol e l’ombra del tuo fidanzato ..
Dopo la partecipazione ai videoclip di Chiara Galiazzo e Dolcenera, il giovane cantautore debutta con il suo primo singolo. Anneghiamo è una ballad dove il beat incalzante e le chitarre filtrate fanno da tappeto elastico alla voce cupa di Enea che ci invita alla resa in un’annegamento di droghe e amore.
La sua biografia ci racconta che Enea Vlad è nato nel 1999: a 5 anni decide di iscriversi ad una scuola di batteria, dove continuerà a studiare per 10 anni appassionandosi ai generi musicali più disparati: jazz, rock, bossanova, funk. Nel frattempo si sicrive anche una accademia di musical, dove resterà per oltre 7 anni. Grazie a questa esperienza familiarizza con il palco e con il pubblico, ma soprattutto si avvicina al mondo del canto. In poco tempo capisce che è quella la sua strada, iniziando a studiare canto a livello professionale ed avvicinandosi al mondo della scrittura, che capirà essere la sua vera forma di espressione prendendo come punto di riferimento Franco Battiato, suo idolo da sempre. Nel tempo il suo stile vira sui generi dell’indietronica, del pop e del soul jazz, provando a far combaciare i generi in un unico progetto, arrivando ai giorni nostri.