Bob Marley, al via le celebrazioni per Marley75

La famiglia Marley, UMe e Island Records hanno iniziato le celebrazioni per Marley75, un intero anno di piani dedicati alla leggendaria icona culturale  Bob Marley in occasione del suo 75° compleanno e del 40° anniversario del classico senza tempo “Redemption Song“. 

Ispirato dalla Giamaica, patria di Bob, così come dalle intuizioni ricevute dalla sua famiglia, l’approccio artistico è stato quello di illustrare il mondo immaginario di Bob Marley in un modo che stimola fortemente l’autoriflessione. Marsal e De Gueltzl rivelano: «Dalla storia della schiavitù e della Giamaica, la cultura rastafariana, l’eredità dei profeti (Haile Selassie, Marcus Garvey, Malcolm X), così come la vita personale di Bob, accompagniamo il pubblico in un viaggio attraverso allegorie e rappresentazioni». La sequenza di apertura invita lo spettatore nella chitarra di Bob, una metafora visiva per la mente di Bob, e la nostra, in una ricerca di Redenzione. Inoltre, attingendo alla filosofia rastafariana, un altro elemento vitale della narrazione del video riguarda la valorizzazione della natura, della nostra Terra e della Patria.

Le celebrazioni di MARLEY75 includeranno tutto ciò che è musica, moda, arte, fotografia, tecnologia, sport e film, offrendo ai fan un accesso senza precedenti agli archivi della famiglia del leggendario artista. Insieme a YouTube, nuovi ed entusiasmanti contenuti saranno pubblicati nel corso dell’anno. I festeggiamenti musicali MARLEY75 sono parte delle molte celebrazioni previste nel 2020. Ziggy Marley e Stephen Marley saranno gli headline del The BeachLife Festival, interpretando numerosi brani di Bob Marley in occasione del 75° compleanno del padre. In questa era digitale, Bob Marley rimane uno degli artisti postumi più seguiti sui social media e MARLEY75 servirà a portare la sua musica e il suo messaggio sulle piattaforme digitali, raggiungendo un nuovo pubblico e nuove prospettive, anche grazie a contenuti e tecnologia innovativa. Durante l’anno saranno inoltre svelati speciali eventi live, contenuti digitali esclusivi, registrazioni e mostre, oltre a rari tesori che saranno rivelati nel corso dei mesi. La musica di Bob Marley continua a ispirare generazioni su generazioni, poiché la sua eredità sopravvive attraverso il messaggio di amore, giustizia ed unità, un sentimento più che mai necessario nel 2020. In collaborazione con Tuff Gong e UMe, divisione di Universal Music Group, la famiglia Marley continuerà a garantire le massime qualità, integrità e cura per onorare l’eredità di Bob e per celebrare una delle figure più importanti e influenti del XX secolo.

Nel corso della storia, nessun artista ha dominato il mondo della musica come Bob Marley. Icona musicale, politica e spirituale di proporzioni mitiche, poeta e profeta, Marley è stato il primo artista giamaicano a dare voce alle lotte del suo popolo e alla cultura rastafariana, e il primo a guadagnare una fama mondiale. In Ottobre 2020 si festeggerà il 40 ° anniversario di ‘Redemption Song’. Pubblicata nel 1980 e tratta dal suo 9° album ‘Uprising’ (Island Records), la canzone è stata ispirata da un discorso del pan-africano Marcus Garvey, ed è considerata da molti come una delle più grandi canzoni mai scritte nella cultura popolare. In un’epoca in cui i disordini politici e l’oppressione sembrano più diffusi che mai, ‘Redemption Song’ mantiene una forza e un potere intensi e rappresenta una significativa testimonianza del messaggio di Bob Marley per il popolo. Il catalogo musicale di Bob Marley ha accumulato miliardi di stream e venduto milioni di album in tutto il mondo, mentre la sua raccolta di successi, ‘Legend’, rimane l’album reggae più venduto al mondo.  Sintonizzati e iscriviti al canale YouTube ufficiale di Bob Marley qui per altri contenuti in arrivo che celebrano l’eredità e il contributo di Bob a tutto il mondo.