Raddoppia l’appuntamento milanese di Davide Van De Sfroos al Teatro Dal Verme

Al già annunciato concerto dell’11 Maggio, si aggiunge la data del giorno dopo. Per l’occasione (oltre ai suoi più grandi successi) presenterà per la prima volta live i brani del suo nuovo album di inediti in uscita in primavera. L’evento si concretizza anche come concerto anteprima ufficiale del tour 2020 e quindi ha una valenza interessante sia per la stampa, ma soprattutto per i suoi numerosi fans!

Davide Van De Sfroos è il nome d’arte di Davide Bernasconi, nato a Monza l’11 Maggio 1965: la sua discografia consta di ben 12 album, di cui 3 live.. perché questa è la dimensione migliore per poter capire il suo messaggio culturale, dove ha grande importanza l’uso del dialetto e l’interazione con la realtà lombarda. In diciassette anni di carriera musicale ha vinto due volte il Premio Tenco ed ha pubblicato cinque romanzi (editi da La Nave di Teseo e Bompiani). Nel 2011 si è classificato quarto alla 61ª edizione del Festival di Sanremo con Yanez, brano che ha dato il nome al quinto album, certificato disco d’oro. Il brano El Carnevaal de Schignan ( tratto dall’album “Yanez”), viene scelto come colonna sonora del film Benvenuti al Nord. Nel 2012 partecipa nuovamente al Festival di Sanremo ma come autore del brano Grande mistero interpretato da Irene Fornaciari..