Giovedì 30 Aprile esce Il Mio Canto Libero interpretato da Wanda Fisher, cantante italo-americana voce dei cori originali del brano di Lucio Battisti

Siamo nel Novembre del 1972, quando esce il settimo album di Lucio Battisti: la title track chiude il disco ed è uno di quei brani storici che cantiamo spesso..
In un mondo che, non ci vuole più .. Il mio canto libero sei tu
E l’immensità, si apre intorno a noi .. Al di là del limite degli occhi tuoi

La cantante italo-americana ha dichiarato .. Il mio canto libero è un brano unico e sono felice di riproporlo in una versione originalissima voluta proprio dalla mia casa discografica, la SAAR Records. Sono orgogliosa di essere accompagnata dal magnifico Coro della Città di Napoli diretto dal maestro Carlo Morelli, su un arrangiamento stupendo di Giovanni Rosina ..
Wanda Fisher nei primi anni ’90 esce con il suo primo disco Meteor Man – Wuthering Heights (Dig-It), seguito due anni dopo, da un altro singolo, Chariot – Call me (Disco Magic). Nello stesso anno pubblica “Ride” (Disco Magic) e “I wanna feel the music“ (Flying Records). A distanza di alcuni anni ritorna sulle scene discografiche con EuroQueen – back to the 90’s (Italian Way Music). Successivamente ritorna con una produzione Ambient Lounge dal titolo “Sauna” (prodotta da Cristiano Malgioglio e distribuito dall’etichetta Discografica Saifam) e tanti altri futuri successi. Parallelamente alla sua carriera solista, ha più volte collaborato, come voce solista o corista, con i grandi nomi della musica leggera italiana: oltre a Lucio Battisti (ne “Il mio canto libero”), ricordiamo Adriano Celentano, Raffaella Carrà, Iva Zanicchi, Vasco Rossi, Fabrizio De Andrè, Miguel Bosè, Ivano Fossati, Riccardo Cocciante, Cristiano Malgioglio e Mina.