Esce Lettere Scarlatte, il nuovo album del Progetto Noah

Come nella migliore tradizione dei cantautori italiani, Tullio Cesario (Voce e Anima della band) racconta l’amore attraverso 7 canzoni che rappresentano 7 donne che ha vissuto, con intimità e passione, che gli sono entrate dentro e sono diventate musica più una reinterpretazione del brano Altrove omaggio all’estroso Morgan di cui coverizza il brano.

Chi sono i Progetto Noah di Tullio Cesario e come sono
arrivati alle Lettere Scarlatte ?
“Quello di cui ho bisogno è una nuova storia su chi sono. Quello di cui ho bisogno è di fare una cazzata così grande da non riuscire a salvarmi” (Chuck Palahniuk)

Tullio Cesario nasce a Cosenza dove vive e coltiva la sua passione per la musica che entra nella sua vita troppo presto (come succede spesso) ed è costretto a sospenderla e riprenderla in mano dopo 10 anni. Amante del rock di oltreoceano si lascia trasportare fin dall’inizio delle sue esperienze musicali, fino ad abbracciare il rock cantato in italiano perché “la musica per dire di più, ha bisogno di parole da lasciar cadere dentro di se, permettere loro di giocare, corteggiarsi”.

L’interesse per questo connubio tra note e parole, lo porta a scrivere canzoni intime, come intime sono le emozioni che racconta.“Si scrive una canzone” – dice Tullio “perché si vuol dire qualcosa e non sempre si è capaci di riuscirci in poco più di 3 minuti. Pancia, cuore, testa: i tre luoghi di maturazione dei sentimenti; dell’odio ma anche dell’amore. Tre scenografie intrecciate tra loro per spiegare ciò che in fisica viene chiamata equazione di Dirac: l’equazione più bella in natura. Un errore che vanifica tutto. La speranza di ricostruire quanto si è distrutto, la forza per riuscirci nonostante i silenzi…”
Tuttavia Tullio non è soddisfatto, quello che gli manca e la dimensione di “gruppo” e l’energia e l’esplosione emozionale che ne deriva.
È così che, grazie anche agli arrangiamenti e alla direzione artistica di Joe Santelli, nasce il “Progetto Noah”: I punti di riferimento musicale di Noah sono i gruppi musicali italiani contaminati dalla musica inglese e di Seattle anni ’90: Afterhours, Marlene Kuntz, RitmoTribale.

L’undici Dicembre 2017, presso il Teatro dell’Acquario di Cosenza, aiutato da Lorenzo Madeo alla chitarra, Mattia de Luca alla batteria (che è anche le batterie del disco) e Giuseppe Paese al basso., Tullio presenta in anteprima ciò che saranno Live i #progettonoah con una data zero #soldout che ha dato un esito di pubblico e critica imponente: 140paganti al concerto con 120 copie vendute in anteprima del disco.
Il singolo “Adesso Tocca a me”, è accolto da subito con entusiasmo da amici e appassionati: scelto proprio a conferma del successo della band e del loro sodalizio con Massimiliano Emme | Alkatraz management booking label pressoffice che ha creduto fin da subito nella forza comunicativa dei Progetto Noah. Sono Seguiti il singolo “Il Complesso di Elettra” e a Febbraio 2020 il terzo estratto.

A metà aprile uscirà, dopo il 3zo singolo “Seducente”, il libro di Tullio Cesario: È uno sfogo senza le correzioni narrative. Pensieri feroci scritti così come sono pensati. D’impulso, come se nessuno ascoltasse. Tutto condito con altrettanti disegni di me, che in un secondo momento ho ceduto a un illustratore, Francesco Caporale, alias Fra!, che ha saputo tirar fuori l’essenza di ogni parola. Il progetto è nato da una sfida lanciatami dalla casa editrice Le Pecore Nere Editorial, che ha sempre apprezzato la mia scrittura e mi ha spronato a non smettere di sfogarmi. Sono una realtà all’avanguardia e internazionale.Maria Pina Iannuzzi, italiana, e Regina Cellino, argentina,pubblicano autori la cui scrittura abbia un’impronta glocal. Sono opere che nascono in un territorio definito ma che, al tempo stesso, sono capaci di suscitare interrogativi su questioni universali. È stato un onore accettare questa sfida, che ha comportato l’onere di non sfigurare nella loro scuderia, che vanta autori eccelsi. Ed è per questo che ho deciso di regalargli il mio ultimo singolo, che sarà allegato al libro.

PROGETTO NOAH Facebook Page https://www.facebook.com/progettonoah/