In cammino con Chris Cornell, Kurt Cobain, Layne Staley e Eddie Vedder: lo scrittore bolognese Alessandro Bruni pubblica il romanzo We Were Grunge ..

Alessandro Bruni (nato a Bologna nel 1972) è uno scrittore e avvocato civilista. È autore per Persiani Editore dei romanzi Ulisse aveva una figlia (2015), Killing Rock Revolution (2017) e La prossima estate. Un requiem per il noir (2019) che compongono la trilogia della commedia itinerante, della spy story complottista e dell’equivoco secondo il registro della tragedia. Il suo ultimo romanzo è We Were Grunge ..

Giancarlo Passarella sottolinea … Crea curiosità il comunicato stampa relativo a We Were Grunge: viene infatti definito un romanzo intimo ma anche un’opera di non fiction che rievoca i tempi della musica grunge in quel di Seattle, quando gruppi da noi amati come Nirvana, Soundgarden, Alice in Chains e Pearl Jam hanno rimescolato le certezze e le coscienze dei ragazzi degli anni novanta..
Lo stesso comunicato stampa evidenzia come We Were Grunge sia anche la storia di un uomo, aspirante scrittore, che cerca sé stesso attraverso un pellegrinaggio tra i boschi della Via degli Dei, con la sola compagnia dei fantasmi dei soccombenti e dell’ingombrante figura di chi è rimasto, con il quale intrattiene un emozionante dialogo interiore.

Un breve sunto del romanzo di Alessandro Bruni?
Chris Cornell, cantante dei Soundgarden, viene trovato morto in una stanza d’hotel a Detroit il 18 Maggio 2017. Sono trascorsi oltre vent’anni da quel pugno di tempo contrassegnato dal grunge e dall’ultima onda di ribellione musicale. Kurt Cobain dei Nirvana e Layne Staley degli Alice in Chains sono morti da anni e ora il destino è venuto a prendersi Cornell. Un protagonista di cui non sappiamo il nome, con il suo sole e il suo tempo in bilico sul mondo, si allontana da casa e dalla famiglia, dagli impegni presi e dal lavoro. Vuole solo camminare e scrivere, scrivere e parlare con l’ultimo di quei ragazzi che fronteggiavano il pubblico, l’ultimo ora rimasto in vita, l’ultimo ancora sul palco. Eddie Vedder
We Were Grunge è il racconto di questo cammino di stenti, questa disputa di anime che toccano il fondo e si contendono quello che resta, nella meschinità, nella passione, nella vergogna e nella verità, sino alla conta finale per capire se esiste ancora una differenza fra soccombere e resistere…