Marok e Edda – Noi volevam suonar (Contempo records)

Ci sarebbero mai state determinate collaborazioni artistiche se non ci fosse stato il Covid? Non lo sapremo mai, ma ascoltare, non semplice featuring, ma un vero e proprio album della premiata ditta Edda – Maroccolo con un titolo che riprende un famoso sketch di Totò e Peppino “Noio volevam suonar” è una bella cosa. Del disco Musicalnews ne ha porlato già in un articolo della nostra Manuela Ippolito. Realizzato in piena quarantena sarà disponibile dal 30 giugno gratuitamente, sia nella versione cd che in vinile e nelle piattaforme digitali, solo con il pre-order entro il 15 giugno, pagando solo le spese di spedizioni. Undici canzoni per quasi un’ora di musica (un record per questi tempi), l’album che prende spunto dalle collaborazioni che i due hanno avuto e stanno ancora avendo per i lavori di Maroccolo, è un ritorno al rock vero e proprio per entrambi che in questi ultimi anni hanno sperimentato molto soluzioni sonore diverse. La lingua di “Noio volevam suonar” è quella comune che i due artisti hanno sempre parlato in questi decenni, per cui la riuscita è stata facile. Questo album ci restituisce due artisti in grande forma.

La tracklist

  1. Maranza
  2. Servi dei servi
  3. Noio
  4. Stai zitta
  5. Madonnina
  6. Bebigionson
  7. Esce il sangue dalla neve
  8. Achille Lauro
  9. Sognando
  10. Mantrino
  11. Castelli di Sabbia