Tutti i formati fisici per il nuovo album dei friulani I Salici, organizzatori del festival ecologico Aeson – Arti nella Natura

Fa piacere leggere che anche alcuni giovani musicisti stanno capendo che produrre un file audio non significa avere battuto tutte le strade per presentare degnamente un progetto artistico. Scrivono ad esempio I Salici… Il nostro nuovo album in controtendenza lo abbiamo realizzato in deliziosi formati fisici… perché circondarsi di cose belle fa bene! Presto lo troverete nel vostro negozio di dischi o libri più vicino a voi ma per ora potete ricevero dal distributore più equo e solidale con i musicisti del web..

Sottolinea il nostro diretur Giancarlo Passarella.. La band di Udine parla giustamente di come faccia bene circondarsi di cose belle: un disco (sia nel formato vinile che come cd) continua ad essere una piccola opera d’arte e quindi va compreso con tutti i sensi e non solo con l’udito. Lode a I Salici

Dalle rive smeraldo del Fiume Isonzo la band de I Salici il 13 Aprile ha dato alle stampe un nuovo scrigno di musiche ispirate all’animo naturale più profondo in noi. Un manifesto per una rivoluzione ecologica che parte dal risveglio dalla coscienza individuale. Anticipato da Nos Pifan (il primo singolo che anticiperà l’album edito per Lizard Records) il disco lo si può trovare in tutti gli store digitali, ma saranno edite due versioni colorate in vinile (una verde acqua e l’altra con stampa ekoprint multicolor), in cd eco-cartonato con stampa soft touch, per un’esperienza tattile oltre che uditiva.
I Salici in questi anni, accanto alle ricerche musicali, hanno curato l’organizzazione del festival Aeson arti nella natura: ecologico al 100%, plastic free e dove le stesse scenografie sono interamente realizzate con materiali naturali.