If I Had A Boat – Lyle Lovett, una barca, l’amore per i cavalli… e Julia Roberts

“Se avessi avuto una barca ci sarei salito a bordo in sella al mio cavallo e insieme avremmo attraversato l’oceano” canta Lyle Lovett in “If I Had A Boat”. Pare inoltre che il brano abbia fatto innamorare Julia Roberts, a tal punto da…

Un giorno il cantautore texano Lyle Lovett fa un giro a cavallo e decide di attraversare un laghetto. L’acqua non è alta e l’animale non è in difficoltà, ma Lovett in quel momento pensa che se avesse avuto una barca, il guado sarebbe stato sicuramente più semplice.
Qualche settimana dopo, scrive un brano che parla proprio di quell’esperienza: si chiama If I Had A Boat e canta proprio che “se avesse avuto una barca ci sarebbe salito a bordo in sella al suo cavallo e insieme avrebbero attraversato l’oceano”.
La canzone, inserita nel suo secondo album Pontiac del 1987, sdogana definitivamente la musica di Lyle Lovett, facendogli superare gli steccati del country-folk all’interno dei quali era rimasta sino a quel momento confinata. Qualcuno dice che, dopo aver ascoltato quella canzone, Julia Roberts abbia dichiarato di voler sposare Lyle Lovett anche se non lo aveva mai incontrato. I due, dopo essersi conosciuti sul set de “I Protagonisti”, il film di Robert Altman, si sono effettivamente sposati nel 1993, ma hanno divorziato neppure due anni dopo.
Lovett rimane un amante dei cavalli ed è un cowboy provetto che partecipa a diverse competizioni equestri di livello internazionale.

Lyle LovettJulia RobertsSongcatcherEzio Guaitamacchi