Alice canta Battiato, Vinicio Capossela, Max Gazzè, Marco Masini alla prossima edizione della rassegna Etna in Scena

Appuntamento a Zafferana Etnea per la 22esima edizione; la conferenza stampa sarà Mercoledì 22 Luglio alle ore 12 presso il Palazzo Comunale. Sottolinea il sindaco Salvatore Russo .. Nonostante l’emergenza sanitaria che ha colpito il mondo, abbiamo deciso di ripartire con la programmazione di Etna in scena (che negli anni è divenuta una realtà consolidata) e perché crediamo che la cultura e lo spettacolo possano costituire un volano per aiutare il territorio a riappropriarsi della normalità, riaccendendo il turismo e lo sviluppo economico della nostra cittadina ..

La rassegna Etna in Scena è promossa dall’assessorato al Turismo e Spettacolo del Comune di Zafferana Etnea: saranno due mesi di spettacoli fino a Settembre, con oltre 50 appuntamenti che si svolgeranno nel Teatro “Falcone-Borsellino” all’interno del Parco Comunale, i cui dettagli saranno svelati nel corso della conferenza stampa.Una rassegna ricca di musica, cinema, lirica, teatro e cabaret con artisti di rilievo nazionale ed internazionale. Grande novità di quest’anno, la presenza esclusiva della storica kermesse Catania Jazz che ha scelto la città del Miele per ripartire, con la prima edizione di “Zafferana Jazz Festival”. Tanti i nomi importanti tra cui Vinicio Capossela, Max Gazzè, Marco Masini, Alice canta Battiato e Lello Analfino e i Tinturia, inseriti nell’ambito della rassegna “Sotto il Vulcano” organizzata dall’associazione culturale “Sopra la panca”. E poi ancora la grande comicità, con la presenza di Maurizio Battista, ex comico di Zelig, il cast della squadra di “Sicilia cabaret” e Gino Astorina e il “Gatto Blu”.

Spiega l’assessore Salvo Coco.. Abbiamo lavorato per un’edizione di Etna in scena che unisca al piacere degli spettacoli il più rigoroso rispetto delle norme di sicurezza anti Covid-19. Ci lasciamo alle spalle un tempo difficile che ha provato la nostra cittadinanza, e anche per questo pensiamo che la nostra kermesse, possa contribuire a restituire serenità alla popolazione di Zafferana e di tutto l’hinterland etneo. Ringrazio gli artisti che ci onorano anche quest’anno della loro presenza, i dirigenti e tutto il personale che permetterà di svolgere la manifestazione in piena sicurezza …