Sfera Ebbasta, Guè Pequeno, Marracash, Charlie Charles, Shablo, Ernia, Rkomi, Fsk Satellite, Drefgold passano a Soundreef

Il comunicato stampa giunto l’altro ieri da parte di Vanessa Gloria (dell’ufficio comunicazione di Utopia Lab) è intitolato I “Big” del rap scelgono Soundreef per l’online. E non lascia dubbi di sorta, se i nomi citati hanno deciso di passare a Soundreef per la gestione dell’online da Gennaio 2021; avevo già fatto presente come questa società avesse fatto un bel gesto ad inizio pandemia, anticipando il versamento delle royalties ai giovani musicisti che si sono affiliati ai suoi servizi.

Molti dei top artist della scena rap, trap e urban scelgono di passare a Soundreef per la gestione delle royalty relative all’utilizzo online della propria musica. A partire dal prossimo 1° Gennaio, la società fondata da Davide d’Atri si occuperà di raccogliere e ripartire i compensi per gli stream e le visualizzazioni di un vasto repertorio firmato da alcuni tra i più importanti autori ed editori della scena… A partire da gennaio 2021 a passare in gestione Soundreef per l’online sono autori ed editori rap e urban che hanno scritto e composto un repertorio da più di 8 miliardi e mezzo di stream su Spotify, più di 4 miliardi di views su YouTube, oltre 220 dischi di platino e più di 260 dischi d’oro. Questi passaggi si aggiungono a quelli dei produttori di hit Takagi & Ketra, dell’autrice multiplatino Federica Abbate, di Danti dei Two Fingerz e dei Boomdabash.