Giuseppe Anastasi ed il nuovo album Schopenhauer E Altre Storie

E’ in uscita Venerdì 23 Ottobre, fortunatamente anche come disco fisico. Doveva essere presentato lo stesso giorno al Premio Bianca D’Aponte, ma questo festival purtroppo è stato posticipato. Rimane comunque sul nostro calendario l’appunto che ci parla di questo suo nuovo disco, dedicato ad un filosofo che ci ha insegnato come liberarci dal dolore.

Dai nostri ricordi scolastici ci portiamo in dote l’assunto che l’uomo cerca la felicità. Questo suo tendere verso una condizione di maggiore soddisfazione (superando ogni avversità e ogni sfortuna), spesso resta un viaggio irrisolto, perché è proprio l’affannosa ricerca della felicità che allontana l’uomo da essa. In questo drammatico 2020 intitolare così un nuovo disco di “canzonette”, è cosa assai coraggiosa.
Diciamo allora che questo nuovo di Giuseppe Anastasi ci piace sin dal suo titolo Schopenhauer E Altre Storie. Aggiunge l’artista … In questo disco c’è tanto amore per la musica e per le parole, per la storia, la filosofia e per le persone. Dentro ci sono i miei affetti, i valori in cui credo, le sfaccettature dell’umano esistere ed alcuni libri che hanno segnato la mia formazione, insomma c’è tanta roba! Sono 40minuti di musica che racchiudono 44anni di vita ..
Autore assai prolifico, Giuseppe Anastasi nel 2018 ha pubblicato il suo primo disco di inediti Canzoni ravvicinate del vecchio tipo, con cui vince la Targa Tenco come “miglior opera prima”.  
Giuseppe Anastasi è sposato con Carla Quadraccia, cantautrice sia solista (con il nome d’arte di Carlotta), ma anche con la band Scarlatto. Qualche anno fa , vinsero una Targa Musicalnews come miglior band dell’anno.