Ludwig e Cecilia Cantarano in Adesso mi diverto

Ludwig, al secolo Ludovico Franchitti, classe ’92 nato a Roma, è una delle realtà più interessanti del panorama nazionale: canante, dj, producer, idolo delle nuove generazioni, un animale da palco con un nutrito seguito di fan in tutta Italia. Dopo averci accompagnato per tutta l’estate con “Non spegnere la musica” e dopo i successi di ‘Courmayeur’ prodotto da Gabry Ponte (certificato Oro) e di “Domani ci passa” (certificato Platino), Ludwig torna con “Adesso mi diverto”, il nuovo singolo, oggi in uscita, in compagnia di Cecilia Cantarano, la regina indiscussa del genere comedy su Tik ToK con oltre 2 milioni e mezzo di followers. Ludwig questa volta ha deciso di mettersi in gioco con un brano che racconti la sua storia. Un brano che parli del Ludovico dietro il personaggio Ludwig

“Fin da piccolo mi sono sentito dire “non ce la fai”, “non puoi farcela”, io invece sono sempre andato avanti seguendo i miei sogni, credendo in essi e facendo di tutto per riuscire a farcela”, racconta Ludwig, “Fino a oggi sono riuscito a togliermi diverse soddisfazioni, grandi e piccole. Prima del successo e prima di Ludwig c’è però Ludovico, con i suoi pregi ed i suoi difetti, con le proprie soddisfazioni e le proprie delusioni. Diventare popolari ti espone, inevitabilmente, a continue critiche. Proprio per queste critiche e per i commenti negativi ricevuti che ho deciso di mettermi a nudo, realizzando un singolo in cui credo molto e che racconta il mio percorso. Insieme a me ci sarà Cecilia Cantarano, artista e professionista in cui credo tantissimo, oltre ad essere un’amica. Insieme vi racconteremo la mia storia”.

“Ho deciso di collaborare a questo brano con Ludo (Ludwig) perché ci conosciamo da tantissimo e abbiamo veramente un rapporto speciale”, racconta Cecilia, “quando me l’ha proposto ero felicissima, anche perché la passione che ci lega da sempre è la musica. Inoltre “Adesso mi diverto” è fuori dai suoi classici schemi, più introspettivo e perfettamente in linea con quello che voglio fare”.