Le tinte semplici e dirette di Chagall di Silvia Salemi, brano ora diventato un videoclip

Nel mio precedente articolo su questa produzione, vi avevo riportato l’emozione della Salemi. Lei stessa aveva parlato di una canzone che è .. un inno alla semplicità, che non va confusa con la banalità. Arrivare ad una precisa profondità di colore richiede una ricerca complessa, così come è complessa una storia d’amore con le sue mille sfumature ..
Il brano (etichetta Dischi Dei Sognatori / distribuzione Artist First) ora è anche un armonioso videoclip.
Prodotto da Francesco Tosoni e composto da Silvia Salemi (insieme a Giacomo Eva e Marco Rettani), Chagall è un brano soft-rock che racconta l’incontro di due anime che guardano il cielo e ne riconoscono l’immensità.

La canzone analizza il precario equilibrio di una relazione che fa paura, ma che alla fine trova la giusta strada per esprimersi e per avere il coraggio di esistere.
Aggiunge l’artista siciliana .. Tenuto conto del rispetto che richiede questa complicata situazione in cui viviamo e di tutte le difficoltà sanitarie, sociali ed economiche che, purtroppo, molte persone stanno affrontando per un periodo che si sta rivelando molto più lungo del previsto, penso che sia necessario mettere in pausa la realtà e cercare di salvare la nostra anima regalandole un po’ di bellezza. Dobbiamo cercare di rimettere al centro l’uomo, che è sempre riuscito a superare momenti bui e difficili grazie alle sue capacità intellettuali, sentimentali e anche artistiche, ma che ha anche il bisogno di trovare nel mondo che lo circonda ciò che lo può salvare: la bellezza della cultura, dell’arte, della musica e della vita. Siamo bombardati ogni giorno da un continuo flusso di notizie che ci sottraggono alla nostra volontà di rinascita connaturata all’esistenza umana..