Frank Zappa: pronta la Original Motion Picture Soundtrack del documentario

Dimenticate il Black Friday, il Franksgiving è il vero evento che svela negli Stati Uniti il tanto atteso film di Alex Winter, “Zappa“, documentario sul geniale e prolifico compositore, ambasciatore culturale e leggendario musicista Frank Zappa; contemporaneamente esce a sorpresa in tutto il mondo in versione digitale la colonna sonora del film: Zappa Original Motion Picture Soundtrack (Zappa Records/ Universal Music). Perfetto complemento della pellicola, la colonna sonora di 68 tracce è disponibile per lo streaming e il download. Il film “Zappa” (Magnolia Pictures) sarà disponibile on demand In Italia il prossimo anno.

Le versioni fisiche della colonna sonora saranno le seguenti: un’edizione in 3CD in uscita il 19 febbraio 2021, due box set di 5LP in edizione limitata, una disponibile in vinile nero e una in vinile colorato, previsti per il 7 maggio 2021, oltre ad una versione in doppio LP con gli highlight del box set in vinile. Le edizioni deluxe fisiche e digitali mostrano l’eccezionale brillantezza della musica di Zappa e contengono la quasi totalità delle canzoni ascoltate nel film, comprese 12 registrazioni inedite tratte dagli archivi, incluse le esibizioni al Whiskey A Go-Go nel 1968, al Fillmore West nel 1970 e la famosa esibizione di Frank al “Saturday Night Live” nel 1978 con “Dancin ‘Fool”. La colonna sonora riassume la vastità del patrimonio musicale zappiano con altre 25 canzoni scelte della sua lunga carriera, partendo dal doppio album di debutto del 1966 con The Mothers of Invention, Freak Out!, sino mall’ultima incisione in vita, The Yellow Shark (1993), live album orchestrale eseguito dall’Ensemble Modern nel 1992.

La colonna sonora include inoltre brani delle prime etichette discografiche di Zappa, la Straight e la Bizarre Records, con canzoni come “No Longer Umpire” da Pretties For You album di debutto di Alice Cooper originariamente pubblicato dalla Straight nel 1969; “The Captain’s Fat Theresa Shoes” delle GTO’s, tratta da Permanent Damage, unico album del gruppo femminile, prodotto da Zappa. Include anche due composizioni di musica classica di Zappa ispirate dai suoi maestri Edgard Varese e Igor Stravinsky, nonché diversi estratti da interviste del tempo. La colonna sonora è completata da 26 tracce originali composte per il documentario da John Frizzell. Saranno inoltre disponibili un’edizione in doppio LP con vinile 180g trasparente e un’edizione digitale di 21 tracce: entrambe raccolgono otto registrazioni inedite dall’archivio Zappa, la performance dal vivo al SNL e 13 composizioni scelte dalla discografia di FZ.

Grazie all’accesso illimitato allo Zappa Trust e quindi a tutti i filmati d’archivio, “Zappa” esplora la vita privata dietro le scene della gigantesca carriera musicale dell’artista. Il film di Alex Winter vede inoltre la partecipazione di Gail Zappa, vedova di Frank, e di collaboratori musicali come Mike Keneally, Ian Underwood, Steve Vai, Pamela Des Barres, Bunk Gardner, David Harrington, Scott Thunes, Ruth Underwood, Ray White e molti altri. Annunciato su Kickstarter nel 2016, il film è diventato il documentario più finanziato nella storia del sito di crowdfunding. Nell’insieme “Zappa” e la colonna sonora offrono un ritratto avvincente, rivelatore ed emozionante di Frank Zappa: un pioniere, iconoclasta, musicista virtuoso e artista senza paura che ha cambiato per sempre la musica e la cultura con la sua visione non convenzionale e senza compromessi. Da suoi albori contraddistinti dal rock psichedelico e dalle sperimentazioni avant-garde, sino alle esplorazioni jazz-rock, alle suite sinfoniche e alle innovazioni concettuali, compositive e tecnologiche, Zappa ha infranto le regole in ogni fase del suo percorso e la sua influenza ed etica continuano a riecheggiare oggi più forte che mai.