Gianni Togni augura buone feste con La Luce delle Stelle

Esce Venerdì 4 Dicembre una nuova e inedita versione di La luce delle stelle, brano con cui Gianni Togni vuole augurare Buone Feste a tutti i suoi ascoltatori. La canzone, scritta nel 1986 e presente solo nel vinile compilation E le stelle stanno a cantare, viene riproposta con un arrangiamento completamente diverso dall’originale e registrazioni analogiche. Sarà presente su tutte le piattaforme streaming e in digital download. Il precedente disco Futuro Improvviso è uscito il 20 Settembre dell’anno scorso.

“Ho voluto riproporre questo brano perché credo che il testo, scritto da Guido Morra, racconti in modo efficace la solitudine interiore che molti stanno provando in questi mesi. – commenta il cantautore – Nonostante sia stato pensato tanti anni fa, riascoltando casualmente “La luce delle stelle” mi sono reso conto della sua immutata forza emotiva anche rispetto al nostro contesto attuale. È un augurio di Buon Natale che voglio inviare a tutte le persone che lo ascolteranno per far sentire loro la mia vicinanza”.

Inoltre, il cantautore romano annuncia lo spostamento delle date dei concerti previsti nella primavera del 2020 alla primavera del 2021. Questi gli appuntamenti nei teatri: l’1 MARZO a MILANO al Teatro della Luna di Assago, il 3 MARZO a TORINO al Teatro Colosseo e il 6 MARZO a ROMA all’Auditorium Parco della Musica. Gianni Togni, dopo molto tempo, torna in concerto per festeggiare i quarant’anni di carriera musicale. A marzo del 1980, infatti, uscì la canzone Luna, che segnò l’inizio di una lunga serie di album e musical teatrali di successo. Accompagnato sul palcoscenico da talentuosi e importanti musicisti, Gianni Togni si prepara a ripercorrere la sua storia artistica, proponendo le tante hit più famose e i brani più impegnati di una variegata discografia indie-pop internazionale.