Piervito Grisù (cantastorie raggamuffin già con i Paranza Vibes) ed il nuovo brano Cuchirichi

E’ bene ricordare ai più giovani qualcosa su questo storico gruppo di Pontecagnano (Salerno) che ha cantato il riscatto della propria terra attraverso la fusione di sonorità ragamuffin con il dialetto salernitano. La data topica della loro carriera è stata il 18 Gennaio 2000, quando Piervito De Rosa e Matteo Citro, con Pasquale Simeone (uscito di scena nel 2005), danno vita ai Paranza Vibes, realizzando il cd autoprodotto Permettete Na’ Parola, presentato in tutti i centri sociali della Campania. Aggiunge il nostro Giancarlo Passarella .. Nel 2008 il loro successo varca anche i confini nazionali, grazie al singolo In Campania che accompagna i titoli di coda del docufilm Biùtiful Cauntri. Mi piace poi ricordare di loro due distinti episodi: il successo del cd N’Ata Manera (200 copie vendute in Danimarca) ed il concerto fatto in compagnia di Anthony Johnson, chitarrista di Bob Marley..
Per tanti anni hanno raccontato dei nuovi fenomeni musicali, figli del raggamuffin (e del reggae) con l’appuntamento del Lunedì su Radio Mpa. Da diverso tempo Piervito De Rosa ha intrapreso una carriera solista con il nickname di Piervito Grisù.

“La musica non va in quarantena”. E’ questo il messaggio del cantautore picentino Piervito Grisù che sta lanciando il nuovo singolo dal titolo Cuchirichi, espressione dialettale che significa “Con chi dico io”. Il brano è stato prodotto ed arrangiato da Max Dale (Sound Club Studio) e sarà distribuito da “La Pecora Nera Eventi”. Ha dichiarato un soddisfatto Piervito ..Questa canzone è un piccolo rimedio per esorcizzare questo periodo buio che stiamo vivendo e per regalare un attimo di spensieratezza a chi lo ascolterà... L’uscita di questo singolo per me è anche il migliore modo per festeggiare i miei 25 anni di attività musicale. Infatti sono felice dei risultati ottenuti in questi anni, dei tanti concerti che ho tenuto in tutta Italia e anche all’estero, delle varie colonne sonore che ho creato per vari film e docufilm tra cui il pluripremiato Biutiful Cauntri, delle tante collaborazioni con miei colleghi (Sud Sound System, 99 Posse, Enzo Avitabile) e di aver condiviso il palco con J-ax, James Senese, Enzo  Gragnaniello, Eugenio Bennato. Sono felice per questo nuovo progetto, mi sono divertito a realizzarlo e aspettiamo che questo brutto periodo passi presto affinché tutti possiamo ritornare alla normalità e io ritorno a casa mia, sul palco. Quindi posso assicurarvi che la musica non va in quarantena..