Born On The Bayou – Il mito dei Creedence Clearwater Revival non ha bisogno del palco di Woodstock

Agosto del 1969. Sul palco di Woodstock sta per salire la band di El Cerrito, California, che ha stupito il mondo…

Agosto del 1969. Sul palco di Woodstock sta per salire la band di El Cerrito, California, che ha stupito il mondo. Hanno pubblicato tre album in 8 mesi e sono in vetta alle classifiche. Pur essendo californiani e non essendo nemmeno mai stati in Louisiana, suonano quello “swamp rock”, il rock delle paludi, tipico di quelle zone: un mix di blues, R&B, ritmi caraibici e influenze cajun che profuma di New Orleans e dintorni. Sono talmente bravi che, chi non li ha mai visti, pensa che siano afroamericani… Iniziano il loro set con un pezzo travolgente che dichiara il loro amore per quella musica così caratteristica. Addirittura, nel ritornello, urlano di “essere nati nelle bayou”, cioè nelle tipiche zone paludose del cajun country a ovest di New Orleans.
Il mito dei Creedence Clearwater Revival non ha bisogno del palco di Woodstock, tanto che i loro manager rifiuteranno di concedere la liberatoria per il film e per il disco…