Can’t Stop Christmas: Robbie Williams nel videoclip sarcastico dedicato al premier Boris Johnson

Il 22 Novembre dell’anno scorso pubblica The Christmas Present (Columbia Records / Sony Music), il suo primo album natalizio. Questo suo lavoro lo si può trovare in cd (standard e deluxe) e in vinile: particolarmente interessante per i collezionisti di memorabilia musicale la versione come doppio album composto da Christmas Past e Christmas Future, con all’interno sia brani inediti che grandi classici della tradizione natalizia, eseguiti con alcune speciali guest star. Da Lunedì 14 Dicembre, l’estro di Robbie Williams è tutto nel videoclip di Can’t Stop Christmas, il suo nuovo singolo contenuto proprio nella versione deluxe dell’album natalizio.

L’ironico videoclip (diretto da Dan Massie) traduce in immagini lo spirito ironico della canzone che riflette su un 2020 senza precedenti con cenni a Facetime e Zoom, calzini e disinfettanti per le mani come regali perfetti, shopping online e distanziamento sociale .. Babbo Natale è sulla sua slitta, ma ora è a due metri di distanza.. Il brano è reso ancora più interessante da una melodia allegra contraddistinta dal tintinnio dei campanelli tipico di questo periodo. Il video, come la canzone, sostituisce la paura con la speranza, inizia con una scena tipicamente festosa con Robbie a casa seduto accanto a un fuoco accceso e all’albero di Natale. L’artista accende la TV e si trasforma nel Primo Ministro inglese Boris Johnson. In piedi dietro un podio, tiene un briefing a Downing Street, affiancato dai suoi consulenti scientifici, prima di essere raggiunto da una Theresa May danzante.