Basato su filmati amatoriali, girati nell’infanzia di Sealow: ecco il videoclip del brano Todo el Mundo

Montato da Zomby Roger, è un videoclip che ci ispira simpatia! Sealow (all’anagrafe Simone Patti) nasce a Roma nel 1993 ed ha pubblicato l’album Onde. Su questa produzione il nostro diretur Giancarlo Passarella .. Speravo in qualche recensione in più, perché è un disco interessante ed assai afrobeat. Il videoclip poi di Todo el Mundo è un collage di ricordi personali che però hanno il potere di trasportarci in una atmosfera che appartiene a momenti ormai lontani.. memoria loci!
A proposito del video, Sealow commenta ..Todo el Mundo è un brano a cui tengo molto, un flusso di coscienza vero, alle mie orecchie è come una lettera scritta a mano. Ho pensato subito che si potesse legare a delle immagini che considero intime e pure (come il sentimento che mi ha portato a scriverla) girate dai miei stessi genitori ..

Il video ci porta in giro per il mondo attraverso una serie di filmati amatoriali, girati durante i viaggi di famiglia dell’artista nella sua infanzia. Immagini spettacolari che ci mostrano la natura incontaminata, gli animali, le profondità sottomarine, i tramonti e altre meraviglie lontane. La forte influenza della musica afrobeat che caratterizza la produzione di Sealow è così riassunta in questa atmosfera primordiale e selvaggia, e si accompagna alla nostalgia per un passato di cui restano solo i ricordi. L’artista romano, fortemente influenzato dal movimento Afrobeat, propone queste sonorità in una sua personale chiave: tende a giocare molto sulle immagini, con una vena quasi cantautorale, ma nei termini di un non ancora 30enne. Tra i produttori dell’album figurano GuIRIE, Tommaso Colliva e lo stesso Sealow!