Diretto da Vincenzo Improta, il videoclip di SA/SH, brano hip hop di Braca x LB Prada

E’ ovvio che vengano ringraziati Concessionaria Neyk Motors e Ape Moto Prezioso! Infatti si parla del famoso scooter e di come sia bello usarlo per girare per la città. Nel nostro caso si tratta di Salerno. Sono già migliaia le visualizzazioni per il videoclip ufficiale di SA/SH (edito da Spiraglio di Periferia / Sony Music Italy).
Negli ultimi due anni Braca LB Prada si sono progressivamente affermati come due degli artisti più talentuosi nella nuova scena hip hop campana. Giovani, decisi e sfrontati quanto basta, hanno saputo ritagliarsi un posto nella musica risultando attuali e originali al tempo stesso, forti della loro versatilità, sia a livello di scrittura che a livello sonoro, che consente loro di spaziare dalla trap, al rap alla drill music, e della loro identità partenopea, che riecheggia nelle loro canzoni pur non nascondendo una forte influenza del rap d’oltreoceano. 

Lorenzo Braca, in arte Braca, classe 2000, nasce e cresce a Salerno. Si avvicina al mondo hip-hop grazie ad un brano di Mondo Marcio intitolato Dentro una scatola. Si approccia alla scrittura nel 2014, appassionandosi inizialmente alle liriche di Eminem. Poi assumono notevole importanza le influenze melodiche di YoungBoyNba. L’esplosione della scena trap italiana del 2016 determina in lui la passione per la nuova tendenza. Prima pubblicazione nel maggio 2019 con Notredame Paris, brano che gli consente di ritagliarsi un posto nella nuova scena emergente campana , con numerose esperienze live. Il suo ultimo pack Toy Boy dimostra quanto sia un artista versatile sia nei testi che nelle sonorità, che si rifanno alla trap, al soul e al rap.
Luca Benvenuto, in arte LB Prada, nasce a Salerno il 21 gennaio 2001 e si avvicina al mondo dell’hip hop all’età di 9 anni. Sin da subito è affascinato dal genere, crescendo con le influenze di figure come Fabri Fibra, Marracash e Guè Pequeno in Italia e di Asap Rocky oltreoceano. All’età di 14 anni comincia a scrivere i suoi primi brani e compiuta la maggiore età pubblica il primo singolo Strada Freestyle, uscito a maggio 2019, che quasi per gioco gli permette di diventare immediatamente un giovane promettente rapper campano. Sin da subito dimostra la sua tenacia e la sua versatilità musicale, che oscilla tra rap, trap e drill music, e risulta evidente nelle successive pubblicazioni “Serpi”, “Me Dijeron”, “NPDM”, “Ah Okay” e “Non Mi Basta”.