Per Lucio (il film su Dalla) al Festival Internazionale del Cinema di Berlino

Ieri la conferenza stampa ed oggi è il 4 Marzo, giorno del suo compleanno. Ieri sono intervenuti il regista Pietro Marcello, Beppe Caschetto (amministratore delegato di IBC Movie) e Paolo Del Brocco (amministratore delegato di Rai Cinema). Il film documentario, presentato da Beppe Caschetto e Rai Cinema, è prodotto da IBC Movie con Rai Cinema in collaborazione con Avventurosa e con il sostegno della Regione Emilia-Romagna.

Per Lucio è un viaggio visivo e sonoro nell’immaginario poetico e irriverente del cantautore bolognese Lucio Dalla. Una narrazione inedita del suo mondo condotta attraverso le parole del suo fidato manager Tobia (vero nome Umberto Righi) e del suo amico d’infanzia Stefano Bonaga. Il film unisce biografia e storia, realtà e immaginario, dando vita a un ritratto che attinge dall’infinito bacino dei repertori pubblici e privati, storici ed amatoriali. Liriche e musiche dipingono un’Italia sotterranea e sfumata, immergendo lo spettatore in una libera narrazione del Paese attraverso i tragici eventi del periodo e il boom economico. Questa è l’Italia degli ultimi e degli emar ginati, questa è l’Italia di Lucio.
Per Lucio è presentato in prima mondiale nella sezione Berlinale Special della 71ª edizione del Festival internazionale del cinema di Berlino: un motivo in più per gioire di questa produzione di Mamma Rai. Il consulente musicale del film documentario Per Lucio è John Vignola.