Bipolare, il nuovo brano di VeiveCura .. con il sapore del cioccolato di Modica

Volersi Bene sarà il quinto album dei VeiveCura. Il nostro Silvio Mancinelli vi ha già parlato del singolo Mantra Rosso, custodito all’interno di una esclusiva confezione di cioccolato! Una barretta di quel tradizionale cioccolato che ha dato notorietà a Modica, città d’origine di VeiveCura e base operativa della stessa Sabadì. Sottolinea il nostro Giancarlo Passarella .. Buon gusto nel comporre, perché a Modica il cioccolato è una arte del comunicare passione. Come recentemente celebrato da un francobollo italiano che ne valorizza il riconoscimento IGP..

Elsi ha realizzato la copertina del nuovo singolo dei VeiveCura: sono raffigurati due esemplari di pesce spada (disegnati da Sara “Neko” D’Urso) che, desiderosi di un abbraccio, provano ad avvicinarsi. Così facendo, finiranno per infilzarsi. Una spada che è croce e delizia, un’immagine che va dritta al punto e ci introduce all’interno della narrazione che ci condurrà all’uscita del disco.

Cos’è l’amore? È tossica dipendenza e sano bisogno, è luce e buio insieme. Così a volte, si è ostaggio di un sentimento o una persona “Bipolare”. Proprio così si intitola il nuovo brano di VeiveCura in uscita il prossimo 9 aprile, con un testo dalla forte caratura poetica, graffiante e al tempo stesso dolce e accogliente. Davide Iacono racconta .. Bipolare è l’istantanea di un abbandono. Tra le mura di una casa diventata un tempio tutto è cambiato, si è spento e persi tra piccoli gesti quotidiani ‘poggio la mano sulla tua parte di letto’, riaffiorano i ricordi di un recente passato e le fantasie di un prossimo futuro. Il brano racconta di un amore ormai spento, è una riflessione ad alta voce su una persona forse un po’ bipolare che si è portata via un pezzo di cuore… ‘e non è facile dormire anche di giorno, c’è troppa luce, ho barricato le finestre ..