Addio a Nick Kamen, cantante e modello icona degli anni ’80

Il cantante Nick Kamen è morto all’età di 59 anni. L’artista, nato nell’Essex, si è fatto conoscere ai suoi esordi come modello e per aver recitato nel 1985 in uno spot pubblicitario dei Levi’s 501 n cui si toglieva i blue jeans e la maglietta bianca in una lavanderia automatica.

Dopo l’enorme successo della campagna, l’icona del pop Madonna ha contattato Nick Kamen per una collaborazione artistica, che ha portato alla realizzazione della hit “Each Time You Break My Heart”. Ancora ignote le cause del decesso. Numerosi gli artisti che hanno ricordato Kamen, tra cui Madonna e Boy George che ha condiviso una posto del cantante con la frase “R.I.P to the most beautiful and sweetest man Nick Kamen!”. Il cantante è stato molto popolare in Italia a partire dal 1987 partecipando a numerose trasmissioni dell’epoca come il “Festivalbar”, “Deejay Television”, “Doppia Festa” con Jovanotti, “Domenica In”, il “Festival di Sanremo” (1989) e “Azzurro”. Nel 2006 a lui si ispirò la collezione uomo firmata Byblos e presentata a “Milano Uomo”.