Luigi Gabriele (in arte Gäbe) pubblica il suo primo singolo Nessuno Mi Sente

Nato a Corato (Bari) nel 1997; incide per RedTomato Productions. Nel videoclip del brano Nessuno mi sente la ballerina è Mariaelena Lotito, mentre della regia si è occupato lo stesso giovane artista assieme a Morela Maldera. Il testo è dello stesso Luigi Gabriele, mentre la musica vede la firma di Claudio De Leo e Nicolò Marziale. Attratto da sempre dal mondo dello spettacolo, Gäbe sperimenta e mette alla prova la sua creatività sin da giovanissimo. Dopo il diploma di Liceo Artistico si cimenta come ritrattista, grafico e videomaker autodidatta. Affascinato dall’idea di poter trasmettere emozioni al pubblico, dal 2018 decide di investire nelle sue due grandi passioni: la musica e la recitazione. Da allora frequenta lezioni di canto presso la scuola del maestro Marilia Papaleo, imboccando la strada del cantautorato con la pubblicazione del suo primo singolo Nessuno mi sente.

Gridare di non essere ascoltati, facendosi ascoltare. Nessuno mi sente nasce da una consapevolezza: quella che ti immobilizza quando la realtà in cui vivi non ti riconosce, non sa chi sei e per questo non ti ascolta. È la consapevolezza che dare voce a sé stessi non basta quando chiunque attorno a te è distratto. Eppure, se è vero che ogni pensiero con la musica prende finalmente corpo e diventa reale, allora Nessuno mi sente è anche un percorso di redenzione, uno squarcio da cui può entrare la luce e da cui si può (ri)cominciare. Forse, così, qualcuno starà a sentire ..