Caffellatte torna con Sottovuoto

Da oggi su tutte le piattaforme streaming e di download Sottovuoto, il nuovo singolo della cantautrice, scrittrice e attrice Caffellatte.

Il ritmo catchy e incalzante che oscilla tra R&B e trap, nasconde una storia di alienazione, raccontando la fuga tra la folla, l’agorafobia e il senso di soffocamento da essa causato. Il ripetersi di certe azioni e di certi meccanismi innescano sentimenti contrastanti che si snodano in diverse prospettive speculari: l’essere esausti e l’essere stranamente accomodanti nei riguardi di queste stesse sensazioni presenti spesso in ognuno di noi. “Vi è mai capitato di sentirvi affogare tra le persone?” – spiega Caffellatte – “Nel brano racconto questo tipo di sensazione e la voglia di sottrarmi al rumore per rintanarmi nel silenzio. Ma il silenzio poi spaventa, quindi cerco ancora il rumore. È una corsa continua che provoca un continuo senso di insoddisfazione che, col senno di poi, fa anche sorridere!”. Caffellate è il nome d’arte di Giorgia Groccia, classe ’94 cantautrice, attrice, scrittrice e speaker di origini pugliesi, trapiantata a Roma. Il suo mondo è fatto di parole, musica e movimento: lo esplora e ci si immerge, tanto che all’attività artistica ha affiancato un percorso di studi che si estende dalla psicologia alla critica giornalistica.
In qualità di cantautrice spazia dalla trap all’indie, usando colori accesi e ritmi catchy a dispetto delle tematiche forti e personali trattate nei brani. Nel 2019 esce il primo singolo Endorfine, a cui seguono Valium, Alcol Test e Carta Stagnola che entrano subito a far parte delle playlist degli appassionati di musica indie e underground della scena romana. In qualità di scrittrice ha pubblicato il romanzo “Blue”. Frammenti nel 2018, in cui racconta il rapporto tra generazioni che si dirama tra gabbie immaginare, violenza e amore platonico. Nello stesso anno, in qualità di attrice e musicista presenzia al festival di Cannes (sezione Short film Corner) per presentare il cortometraggio indipendente La Figlia di Mazinga  in cui ha rivestito il ruolo di attrice protagonista e per il quale ha scritto la colonna sonora. Al momento lavora al disco di prossima uscita ed è speaker in una radio romana.