Un sentito omaggio a Gabriella Ferri da parte di Giulia Ananìa e Emilio Stella

Lunedì 28 Giugno per la rassegna Villa Ada Incontra il Mondo, non vi perdete lo spettacolo Bella, Gabriella! Gabriella Ferri, Mamma Roma e le sue figlie. Questo spettacolo è nato nel 2013, al ritorno da una esperienza artistica in Irlanda: per l’attiva Giulia Ananìa è stato un impulso in cui ha unito l’amore per Gabriella Ferri alla vicinanza alla sua città, quando mai caput mundi anche in campo artistico. Lunedì 28 Giugno è una prima nazionale con la complicità (oltre che di Emilio Stella) anche di Stefania Nanni (fisarmonica, pianoforte e sintetizzatori), Sabrina Coda ai fiati, Ruggero Giustiniani alle percussioni, Samuel Stella alle chitarre. Indubbiamente per Giulia Ananìa è un momento magico: dopo il rinnovo del contratto come cantautrice per Warner Chappell, un bel libro (con l’introduzione curata da Carlo Verdone) ed il ruolo di narratrice su una nave tra Procida e Ischia; interessante poi è stata la sua iniziativa per un pronto intervento poetico

Bella, Gabriella! Mamma Roma e le sue figlie: uno spettacolo della cantautrice e poetessa Giulia Ananìa e del cantautore Emilio Stella dove – assieme ad un orchestra sospesa tra sonorità passate e contemporanee – vengono raccontate le donne di Roma. Non solo Gabriella Ferri, Anna Magnani, Monica Vitti ma anche la Gattara, Marcella che fa l’accattona, Angela che fa le pulizie nelle case popolari, Ludovica che cerca un lavoro su una panchina, Bianca il corpo ma non l’amore.