Heaven And Hell (hit dei Black Sabbath) nella versione dei Men Of Rage

Heaven and Hell è la title track del nono album dei Black Sabbath: pubblicato il 25 Aprile del 1980, ha in copertina i famosi angeli che fumano! E’ il primo album registrato dopo l’uscita di Ozzy Osbourne, con la seguente line-up: Ronnie James Dio – voce, Tony Iommi – chitarra, Geoff Nicholls – tastiera, Geezer Butler – basso e Bill Ward – batteria.

I Men of Rage nascono per gioco nell’ intesa fra Giuseppe Seminara e Alfonso Giordano (entrambi membri della heavy metal band catanese Steel Raiser con i quali hanno recentemente pubblicato il quarto album “Acciaio” e che ricordiamo anche con i Noble Savage), che decidono di voler rendere omaggio alle bands che maggiormente hanno influenzato il loro percorso musicale. I primi artisti coinvolti nella questione sono i Black Sabbath, che ovviamente hanno inspirato migliaia di musicisti. Al progetto Men Of Rage si sono uniti anche il bassista Rosario Marino (TamedDarts, Stratosphere (StratovariuS Tribute), il batterista Carlos Cantatore e Iliour Griften che, visti i grandi risultati ottenuti col progetto StratofortresS (Album tributo ufficiale agli StratovariuS) è stato scelto per dare una marcia in più alla produzione. Ma non ci si ferma davvero qui: siamo solo all’antipasto perchè la band sta già preparando altro materiale che verrà pubblicato prossimamente.